Apple CarPlay si rifà il trucco conquistando tutta la plancia

È stato presentato nel corso della World Wide Developer's Conference 2022, unitamente al nuovo sistema iOS 16

7 Giugno 2022

Redazione - Autore

In attesa che Apple si pronunci sull’auto elettrica, ha deciso di dare una svolta significativa al suo apparato di infotainment: Apple CarPlay. Nel corso della World Wide Developer’s Conference 2022, ha infatti presentato in anteprima iOS 16 per iPhone e la nuova generazione del sistema di Cupertino. Un sistema che di fatto renderà il quadro strumenti della propria auto un vero e proprio iPhone.

Come cambia?

La prossima generazione di CarPlay consentirà agli iPhone di assumere letteralmente il controllo del quadro strumenti, comunicando in tempo reale su una connessione sicura per monitorare i sistemi del veicolo in tempo reale. Le informazioni che potranno essere visualizzate nel quadro strumenti includono navigazione, velocità, giri/min, livelli di carburante e temperatura esterna.

Apple ha mostrato varie versioni del cluster di indicatori come esempi, notando che i design spazieranno da indicatori rotondi dall’aspetto tradizionale a moderni grafici a barre. I colori e gli sfondi potranno essere modificati dall’utente.

Ai clienti sarà naturalmente acconsentito di aggiungere widget allo schermo centrale. Apple ha affermato che il sistema può adattarsi automaticamente a diverse dimensioni dello schermo per funzionare con vari veicoli.

Ha poi condiviso un elenco di partner automobilistici, tra cui Land Rover, Mercedes, Porsche, Nissan, Ford, Lincoln, Audi, Jaguar, Acura, Volvo, Honda, Renault, Infiniti e Polestar. Le auto specifiche in cui apparirà il sistema inizieranno ad essere annunciate l’anno prossimo.

Il sistema operativo iOS 16 include anche aggiornamenti per Apple Maps, come il percorso multistop che consente fino a 15 fermate. L’ultimo importante aggiornamento di CarPlay è arrivato due anni fa con iOS 14, dotato di chiavi digitali per auto. Questa funzione non è ancora del tutto decollata utilizzando, poiché le case automobilistiche lavorano per implementare questa funzionalità tramite le proprie app proprietarie.

Apple CarPlay per iOS 16 – Le foto

9 Immagini

Lascia un commento