Clickar, l’auto usata si compra (o si finanzia) con un click

Da casa, magari sul divano, sarà possibile acquistare l'usato che si desidera, scegliendo anche la formula più idonea

clickar
4 Maggio 2021

Redazione - Autore

La digitalizzazione del mercato dell’auto sta modificando il modo di acquisto delle automobili. Meglio toccare per credere direbbe il saggio, ma la possibilità di acquistare una vettura on line è un dato di fatto. Una pratica da cui non sono immuni neppure le automobili usate.

Stellantis ha aggiornato la propria piattaforma digitale destinata a questa tipologia di veicoli. Chi conosce il mercato dell’usato certamente ha già sentito nominare Clickar, il portale di Leasys Group. Portale che d’ora in avanti offrirà la possibilità di acquisto dell’auto direttamente online.

Come funziona

La nuova funzione per il pagamento digitale, disponibile da subito su una selezione di veicoli e a breve su tutto il catalogo della piattaforma, interesserà sia i veicoli presenti in vetrina che quelli acquistabili tramite le aste. Le agevolazioni non cambiano: 2 anni di garanzia inclusa e la possibilità di restituire il veicolo entro 14 giorni se non soddisfatti.

Il pagamento online della vettura può essere effettuato tramite bonifico on line o tramite finanziamento di FCA Bank: una volta individuato il veicolo che si vuole acquistare, basterà aggiungerlo al proprio carrello e selezionare una delle due modalità disponibili.

Bonifico o Finanziamento?

Nel primo caso, per precedere con questa tipologia di pagamento, basterà compilare il form online con i propri dati per consentire di generare automaticamente la documentazione contrattuale precompilata che sarà trasmessa al cliente all’indirizzo mail comunicato, insieme al link per il pagamento on line. Una volta effettuato il pagamento online e con la firma del contratto, non resterà che attendere di ritirare la vettura al Clickar Point.

Optando invece per il finanziamento l’utente, dopo aver scelto l’importo della rata e la durata in base alle proprie esigenze, deve effettuare direttamente sulla piattaforma il caricamento di tutti i documenti necessari. Ovvero carta d’identità, patente di guida e tessera sanitaria, oltre ai dati reddituali e bancari. Basterà poi firmare digitalmente il contratto per concludere la richiesta e ricevere, entro pochi giorni, l’esito della valutazione creditizia della propria pratica.

Lascia un commento