Esplode l’auto a metano, dramma sfiorato al distributore

Il video registrato da una telecamera di sicurezza mostra il momento in cui il serbatoio di metano esplode distruggendo completamente l'auto

28 Marzo 2022

Andrea Spitti - Autore

Un’operazione banale, sicuramente fatta migliaia di volte, un epilogo che solo per caso non si è trasformato in un dramma. L’incidente è avvenuto lo scorso 16 marzo nella periferia di Fortaleza, nel nord-est del Brasile. Secondo la ricostruzione fatta da Metrópoles, una berlina Volkswagen stava facendo rifornimento di metano in un distributore quando all’improvviso uno dei serbatoi nel bagagliaio è esploso.

Nel video registrato da una telecamera di sicurezza si possono vedere due persone in piedi di fronte a una Volkswagen Voyage (un modello prodotto in Brasile per il mercato sudamericano) con il cofano aperto. Tutto sembra andare per il meglio finché…

Sembra che la berlina fosse stata convertita illegalmente a metano: il proprietario avrebbe infatti installato l’impianto con un serbatoio irregolare e non avrebbe sottoposto la vettura all’obbligatorio controllo di sicurezza. Anche il distributore potrebbe finire nei guai, in quanto l’addetto non avrebbe controllato che la conversione fosse in regola.

Nel frattempo le indagini sono in corso perché il serbatoio del metano, o quel che ne rimane, non si trova più. Secondo quanto riferito, è atterrato a una sessantina di metri di distanza, danneggiando un muro e un’altra auto. Ma quando, poche ore dopo, i vigili del fuoco sono andati per recuperarlo, era sparito.

Lascia un commento