Ferrari al lavoro su una Versione Speciale di SF90 Stradale

A Maranello pare si stia lavorando ad una variante ancora più performante della propria hypecar ibrida plug-in

10 Giugno 2022

Redazione - Autore

Ferrari è al lavoro su qualcosa di davvero “speciale”. Infatti sono stati avvistati alcuni muletti della hypercar SF90 Stradale, la supersportiva elettrificata. Alcuni portali americani e britannici riportano che la casa di Maranello stia lavorando ad una cosiddetta “Versione Speciale”.

Una nuova variante che in qualche modo segna la fine di questo modello. Un po’ come è successo per altre vetture del Cavallino rampante. L’ultimo dei quali è la 812 Competizione del 2021, che ha chiuso con la 812 Superfast.

Ecco cosa sappiamo

La SF90 Stradale è in attivo dal 2019, il che significa che dovremmo vedere la sua Versione Speciale arrivare nella seconda metà del 2023. Il ciclo di vita di un modello Ferrari è di circa 5 anni, prima che riceva un importante aggiornamento o riprogettazione. Le modifiche accertate riguardano il cofano anteriore che probabilmente nasconde un nuovo condotto dell’aria, oltre a una sezione frontale con uno splitter più esteso.

Certamente l’edizione più spinta di SF90 Stradale avrà delle significative modifche al telaio e probabilmente vanterà maggiore potenza dal propulsore ibrido plug-in. Il complesso elettrificato della vettura è costituito da un V8 biturbo da 4,0 litri, trasmissione a doppia frizione a 8 rapporti e tre motori elettrici (due anteriori e uno posteriore). La configurazione è simile a quella che si trova su sportive come la Honda NSX, la Porsche 918 Spyder e nella Mercedes-Benz AMG One recentemente rivelata.

È probabile che anche la SF90 Spider riceverà lo stesso trattamento riservato alla coupé. In questo caso dovrebbe arrivare a sei mesi o a un anno di distanza dalla prima edizione di tale Versione Speciale. Fatto singolare è che siano stati avvistati anche muletti che richiamavano nella forma un precedente modello di Maranello: LaFerrari. AutoExpress ha riferito a marzo che la Ferrari sta lavorando a una supercar V12 aspirata incentrata interamente sulla perdita di peso.

Vale la pena ricordare che la casa automobilistica stia anche lavorando su un’hypercar ibrida di classe LMDh per le gare endurance. Ma sarebbe strano testarlo su strade aperte al traffico.

Lascia un commento