La nuova Subaru WRX avrà 296 CV, quasi 350 per la STI

L’indiscrezione di un sito giapponese svela ulteriori particolari sulle sportive che usciranno nel corso del 2021.

H4158001180a
15 Luglio 2021

Andrea Spitti - Autore

Entro la fine dell’anno Subaru presenterà la nuova WRX. E se la Casa delle Pleiadi ha già reso note le specifiche sulle prestazioni dell’auto, il sito giapponese Goo-Net ha svelato quelle che dovrebbero essere ulteriori caratteristiche della vettura sportiva. L’indiscrezione sostiene che sia la WRX sia la WRX STI saranno equipaggiate con un 4 cilindri 2.4 litri, ovviamente boxer, come è naturale aspettarsi da Subaru. Una versione meno elaborata del motore FA24 è utilizzata su molti modelli già in commercio, come la Legacy, la Outback e, più recentemente, sulla nuova BRZ e anche sulla Toyota GR 86.

Ora una versione turbo di questa unità troverà posto su entrambi i modelli WRX: secondo Goo-Net avrà 296 CV sul modello “entry level”, mentre sulla WRX STI verrà modificato per aumentare la potenza fino a 345 CV (un po’ meno dei 400 CV di cui si parlava un anno fa). Indipendentemente da quanta potenza erogheranno le nuove sportive di Subaru, avranno ancora più grinta e saranno più veloci del modello che andranno a sostituire.

WRX STI MY15 098

Sembra che la WRX verrà venduta di serie con il cambio CVT mentre sulla STI la trasmissione sarà affidata a un cambio manuale a 6 rapporti. Naturalmente, trattandosi di Subaru, entrambe trasmetteranno la potenza sull’asfalto attraverso la trazione integrale. Goo-Net afferma che questi modelli saranno gli ultimi prodotti dal costruttore giapponese senza alcuna forma di elettrificazione e che le future generazioni saranno probabilmente ibride.

Lascia un commento