Le Tesla hanno uno speciale meccanismo di sicurezza per spegnere il sistema ad alta tensione

E' stato scoperto un secondo servizio di sicurezza che contribuisce a spegnere il sistema

Tesla Model S
8 Febbraio 2023

Roberto Rossi - Autore

Con un video caricato sulla pagina Facebook chiamata Next Level Extrication, è stato documentato un piccolo ma utile trucco che le Tesla adottano ai fini di sicurezza: oltre al cavo sotto il cofano, infatti, è stata scoperta una seconda posizione (nel lunotto posteriore) che consente ai primi soccorritori di disattivare il sistema ad alta tensione della vettura.

Il filmato dimostra peraltro quanto sia facile per una persona sufficientemente competente spegnere il sistema: è infatti sufficiente rompere il finestrino posteriore sul lato passeggero della Tesla Model 3 e poi rimuovere il rivestimento interno del sistema ad alta tensione per scoprire il cavo rosso con l’etichetta arancione. Tagliando due volte questo cavo si garantisce la disconnessione dell’alta tensione, rendendo più sicuro il lavoro del primo soccorritore.

Tesla, Rivian e BMW sono alcune delle case automobilistiche che offrono due diverse posizioni per spegnere il sistema ad alta tensione nei loro veicoli elettrici. Nella Tesla Model 3 (così come nelle Model Y, S e X) la posizione più semplice è quella sotto il cofano anteriore, a cui si può accedere senza danneggiare alcuna parte del veicolo. Il cavo rosso sotto il cofano è identico e presenta un’identica etichetta arancione che lo distingue facilmente dagli altri cavi.

Tuttavia, sebbene il punto sotto il cofano per l’estricazione dell’alta tensione nei veicoli elettrici sia una pratica abbastanza standard, avere un secondo punto è comodo in caso di incidente grave, quando la deformazione può rendere il cavo non facilmente accessibile. Come riportato da Next Level Extrication, nei modelli Rivian i cavi si trovano anche sotto il rivestimento interno nel montante C del lato passeggero, mentre gli EV BMW li hanno nella porta di ricarica.

Di seguito riportiamo due video informativi che fungono da guida all’estricazione per la Tesla Model 3 e la Model X. Entrambi suggeriscono che, anche quando i primi soccorritori tagliano due volte i cavi dedicati, non devono mai dare per scontato che l’alta tensione sia stata completamente scollegata, trattando tutti i componenti con particolare attenzione, in ogni momento.

Lascia un commento