Pininfarina, la Battista “di serie” debutta alla prossima Monterey Car Week

Cresce l'attesa per mettere occhi e mano su uno dei veicoli di maggior lusso ed esclusività in ambito globale.

4 Agosto 2021

Roberto Rais - Autore

Automobili Pininfarina ha annunciato nuovi passi in avanti nella consegna della Battista hyper GT 100% elettrica. La vettura, che di fatto è provvista del powertrain derivato dalla Rimac Nevera, farà infatti il suo debutto ufficiale sulle strade californiane durante la prossima Monterey Car Week (in programma dal 12 al 15 agosto 2021). Un debutto particolare, perché di fatto si tratta dell’auto nella sua forma definitiva, quella che verrà messa poi in produzione.

La Battista presenta una carrozzeria in fibra di carbonio nera, e cerchi Impulso, lucidi e neri. All’interno, il modello mostra una struttura realizzata dell’atelier Cambiano, con pelle nera di lusso e cuciture a contrasto. I sedili sono trapuntati in alcantara, e dotati di componenti in carbonio coordinati con l’esterno.

Ricordiamo che la Monterey Car Week vedrà anche la prima statunitense dell’esclusivo modello Battista Anniversario. In edizione super limitata a soli cinque veicoli in tutto il mondo, rappresenta l’apice della filosofia di design di Automobili Pininfarina. Notevoli i miglioramenti aerodinamici, così come i dettagli su misura, che garantiscono una personalità unica e dinamica.

Come parte di un ampio programma per i clienti di Automobili Pininfarina in Nord America, l’esclusiva hyper GT sarà affiancata al Pebble Beach Concours d’Elegance da una flotta di veicoli iconici disegnati da Pininfarina per celebrare più di 90 anni di eccellenza nel design.

Per Svantesson, CEO di Automobili Pininfarina, ha dichiarato che “l’anteprima della prima Battista di serie negli Stati Uniti segna l’inizio di un altro significativo capitolo della storia di Automobili Pininfarina. Siamo entusiasti di mostrare il futuro sostenibile del lusso ai clienti mentre celebriamo i 90 anni di eredità del design Pininfarina alla Monterey Car Week. Non vediamo l’ora che i nostri clienti negli Stati Uniti sperimentino per la prima volta le immense prestazioni dinamiche e il lusso personalizzato della Battista”.

Cresce l’attesa per la supercar Pininfarina

Finora, i clienti avevano sperimentato solo alcuni prototipi selezionati. E solo il mese scorso Automobili Pininfarina ha peraltro rivelato alcuni dei principali dettagli del suo servizio di sartoria. Su tutti, spicca l’originale commissione su misura – una Battista ispirata alla città di New York con un’elegante combinazione di colori rosso, bianco e Iconica Blu.

Ricordiamo che la Pininfraina Battista prende il nome da Battista ‘Pinin’ Farina, il fondatore della Carrozzeria Pininfarina, fondata nel 1930. Le impostazioni del telaio su misura garantiranno che la Battista hyper GT possa offrire un’esperienza adattabile ad ogni viaggio. Il modello sarà in grado di accelerare da 0 a 100 km/h in meno di due secondi, risultando così più veloce di una vettura di Formula 1 attuale.

L’esclusiva hyper GT ha un prezzo che parte da 2,2 milioni di dollari ed è disponibile su ordinazione attraverso una rete globale di rivenditori specializzati. 

Lascia un commento