Renault Mégane eVision, la concept è pronta per la fase di collaudo

Sono stati allestiti una serie di prototipi marcianti che da quest'estate daranno ufficialmente il via alla fase di collaudo della futura generazione di Mégane

8 Giugno 2021

Redazione - Autore

Svelata in occasione di Renault eWays: la Sfida verso la mobilità a Zero Emissioni, la showcar Mégane eVision rappresenta in tutto e per tutto la strategia di Renault a livello di veicoli elettrici del Segmento C. Una novità per completare un’offerta del brand presente, che presenzia con Twingo E-TECH Electric nel segmento A e con ZOE in quello B.

Basata sulla piattaforma CMF-EV, Nuova Mégane E-TECH Electric è dotata di un motore elettrico da 160 kW (217 cv) e una batteria da 60 kWh che consente di percorrere fino a 450 km secondo la normativa WLTP. Quest’auto, che si chiama MéganE (e si pronuncia “Mégane I”), svela parte della sua silhouette definitiva celata dal tipico stile mimetico che caratterizza i prototipi. Una flotta di 30 veicoli è pronta ad iniziare la fase di collaudo per le strade già da questa estate, con gli ingegneri di Renault al volante.

Prodotti nello stabilimento di Douai, tutti i veicoli preserie saranno decorati con un motivo inedito realizzato su misura da Renault Design. Il motivo in questione è composto da un gioco di righe che evoca il nuovo logo della Marca, per creare un effetto mimetico.

Lascia un commento