Ecco un motoscafo Craig Craft 168 Boss che sembra una Porsche

Questo motoscafo sembra una Porsche: ecco la storia di un'imbarcazione sicuramente unica nel suo genere disponibile all'asta

porsche boat
13 Settembre 2022

Roberto Rossi - Autore

Un Craig Craft 168 Boss del 1995 è stato attentamente riprogettato per sembrare una Porsche. Il motoscafo così trasformato è all’asta su Bring a Trailer. La moto d’acqua sportiva non è naturalmente una vera Porsche, ma ha diversi spunti di design che richiamano le auto sportive del marchio tedesco degli anni ’90 dello scorso secolo.

In particolare, il Craig Craft 168  sembra stringere una somiglianza soprattutto con la Boxster, la roadster a due posti introdotta dalla casa automobilistica nel 1996. La carrozzeria sinuosa della barca, il muso, i fari Bosch, gli specchietti laterali e i fanali posteriori non sono identici a quelli della decappottabile tedesca, ma ci si avvicinano molto. A sottolineare questo aspetto è lo stemma Porsche sul cofano mentre la parte superiore dello scafo in vetroresina è rifinita in nero lucido. La metà inferiore è rivestita in giallo brillante.

porsche boat2

L’interno della barca è l’inverso del suo esterno. È infatti rivestito in vinile giallo con accenti neri. Rispetto all’auto ha quattro posti (invece di due): davanti si trova un cruscotto con decalcomanie Porsche e Boss, un volante a tre razze e un abitacolo dotato di tachimetro, contagiri e indicatori. Altre caratteristiche dell’abitacolo includono una console centrale con portabicchieri, spazio per riporre oggetti, uno stereo Boss e altoparlanti Kenwood.

Per quanto concerne il motore, il Craig Craft 168 è alimentato da un V-6 da 4,3 litri di derivazione GM, installato l’anno scorso, e da un Berkeley Jet Drive con una benna di retromarcia ad azionamento idraulico che fornisce la propulsione sia in avanti che in retromarcia.

Il prezzo? Per il momento sfiora i 20.000 euro, ma c’è ancora tempo per le offerte.

Lascia un commento