Come verniciare le pinze dei freni

Verniciare le pinze dei freni non è un lavoro eccessivamente complicato, ma servono i giusti strumenti e tanta pazienza

alloy wheel gfd7e35036 1920
1 Maggio 2023

Andrea Spitti - Autore

Un set di pinze colorate aggiunge parecchia personalità all’auto. Ma non si possono improvvisare interventi su un elemento così delicato per la sicurezza. Sia che vogliate ripristinare il loro aspetto originale o far risaltare quelli noiosi montati dalla casa madre, ci sono alcune cose da considerare prima di verniciare le pinze dei freni.

Preparatevi

Prima di tutto, bisogna prepararsi. Assicuratevi di avere abbastanza spazio, una buona ventilazione e un modo per sollevare l’auto e rimuovere tutte e quattro le ruote. Usate cavalletti che abbiano questo scopo: non improvvisate, perché potreste danneggiare l’auto o, peggio, farvi del male.

Avrete bisogno di strumenti, guanti, occhiali protettivi, diversi sacchetti di plastica o qualsiasi cosa possa essere utilizzata per evitare che altri elementi dell’auto o il pavimento condividano il nuovo colore delle pinze.

ferrari g77b91f41e 1920

Anche il nastro adesivo è essenziale, così come un detergente per i freni, di cui vi consigliamo di averne in abbondanza. Inoltre serve della carta vetrata, un vecchio spazzolino da denti, una spazzola metallica e una vernice per pinze resistente al calore.

Iniziate il lavoro

Decidete come volete farlo. È possibile verniciare le pinze senza rimuovere il gruppo ruota, ma sarà più difficile e il risultato potrebbe non essere soddisfacente. Il modo migliore è toglierli, il che non è necessariamente un compito difficile, ma dovete prestare attenzione a non scollegarli dalla linea dei freni. Le pinze di solito sono tenute in posizione da uno o due bulloni, che possono essere rimossi con una chiave a cricchetto.

Assicuratevi di togliere le pastiglie dei freni, che di solito sono tenute in posizione da dei ganci. Individuate le clip ed estraete delicatamente i cuscinetti.

Pulite

Dopo aver rimosso le pinze, può iniziare la fase più importante del processo: la pulizia. Se erano già verniciati, il vostro lavoro sarà più semplice, in quanto basterà rimuovere la vecchia vernice. In caso contrario dovrete usare il detergente per freni, la spazzola metallica e la carta vetrata per pulire a fondo.

Utilizzate la spazzola metallica per rimuovere sporco e ruggine e spruzzate costantemente il detergente per eliminare eventuali detriti o fili staccati della spazzola.

Carteggiate le parti metalliche con carta vetrata a grana 150-200, assicurandovi di pulire tutti gli angoli e le fessure. Se ci sono aree che non riuscite a raggiungere correttamente con la carta vetrata, usate uno spazzolino da denti.

Verniciate

Solo dopo averle pulito a fondo potete iniziare a verniciare le pinze. Leggete e seguite con attenzione le istruzioni incise sulla lattina e dipingete un lato alla volta. Procedete con brevi spruzzi, muovendo la bomboletta da un lato all’altro mentre lo fate.

alfa gf48c01f28 1920

Saranno necessarie tre o quattro mani di vernice, aspettando almeno 10 minuti tra l’una e l’altra. Dopo aver applicato più mani su un lato, lasciatelo asciugare per mezz’ora e ripetete il processo sull’altro lato.

Per finire il lavoro, lasciate asciugare completamente la vernice. Il tempo necessario può variare a seconda della temperatura e dell’umidità, ma è un passaggio fondamentale se non volete rovinare tutto il lavoro.

Riattaccate le pinze alla vettura e aspettate altre 24 ore prima di utilizzare l’auto per essere sicuri che la vernicia sia completamente attaccata alle pinze. Tutto il duro lavoro e la pazienza saranno ricompensati quando le normali pinze si mostreranno in tutto il loro splendore dietro ai cerchi.

Lascia un commento