Escrementi di uccelli sulla carrozzeria: che danni provocano e come rimuoverli

Perché è utile rimuovere il prima possibile gli escrementi dall'auto e come si può fare per prevenire ogni danno

tim mossholder zu1P6D9Vn3M unsplash cacca uccello
14 Agosto 2023

Roberto Rossi - Autore

Avvicinarsi al proprio veicolo e trovare degli escrementi di uccelli sulla carrozzeria non è certamente il miglior biglietto da visita per la propria auto, soprattutto se abbiamo appena completato la sua pulizia. Purtroppo, però, per quanto spiacevole, quello sopra accennato è un evento che capita molto di frequente, soprattutto se si è parcheggiata l’auto sotto un albero, un lampione, un cornicione di un edificio.

Non solo. A rendere il tutto ancora più scoraggiante c’è il fatto che, come noto, gli escrementi di uccelli possono danneggiare la carrozzeria se non vengono rimossi in breve tempo. Fortunatamente, scongiurare le peggiori ripercussioni e i danni più ingenti alla carrozzeria è possibile in modo facile e pratico. Scopriamo insieme come fare!

Perché bisogna rimuovere il prima possibile gli escrementi dalla carrozzeria delle auto

La prima cosa che vogliamo condividere con tutti i nostri lettori è il motivo per cui sarebbe opportuno rimuovere il prima possibile gli escrementi dalla carrozzeria delle auto.

Contrariamente a quanto qualcuno potrebbe pensare, infatti, gli escrementi degli uccelli sull’auto non sono solamente un fastidio o un innocuo inestetismo, ma possono essere uno strumento in grado di determinare danni ingenti alla carrozzeria.

Il motivo è da ricercarsi nella presenza dell’acido urico contenuto negli escrementi degli uccelli, che erode lo strato superficiale del rivestimento trasparente dell’auto (la pellicola protettiva della carrozzeria) finendo con l’intaccare la vernice sottostante, ed esponendo così il telaio meccanico ai danni ambientali.

In termini più chimici, gli escrementi degli uccelli hanno un livello di pH di circa 4, mentre la maggior parte delle sostanze neutre – come l’acqua – ha un livello pari a 7. Con questo differenziale, gli acidi degli escrementi degli animali possono erodere tutti gli altri oggetti alcalini che si trovano nell’altro lato della scala di valori, come la vernice.

A rendere ancora più complicato il tutto c’è il fatto che, come sopra abbiamo appena accennato, l’acqua ha un livello di pH pari a 7 e, come tale, non permette di dissolvere totalmente l’acido urico. Insomma, occorre rivolgersi a soluzioni apposite…

pulire escrementi auto

Consigli per pulire gli escrementi di uccelli dalla carrozzeria dell’auto

In commercio è possibile acquistare specifici prodotti per rimuovere gli escrementi degli uccelli dalla carrozzeria della propria auto.

Di norma si tratta di soluzioni liquide che devono essere spruzzate direttamente nella zona interessata, per poi lasciare agire il tempo indicato nella confezione del prodotto acquistato.

Fatto ciò, sarà sufficiente usare un panno per rimuovere delicatamente e con movimenti circolare il tutto. In un secondo momento sarà poi possibile procedere con il lavaggio completo con un altro prodotto specifico per la pulizia dell’auto e un’idropulitrice.

E se non si dispone di prodotti appositi per la rimozione degli escrementi degli uccelli? In questo caso ci si può aiutare con acqua e sapone per auto, applicando per qualche minuto, e usando poi una spatola e una spugnetta per la rimozione degli escrementi (attenzione all’uso della spatola, deve essere di legno e non bisogna mai fare troppa pressione sulla carrozzeria).

In ogni caso, consigliamo di non utilizzare mai dei detergenti troppo aggressivi, come la candeggina, senza il consiglio di un esperto.

Se infine avete ancora dei dubbi e temete di nuocere alla vostra carrozzeria, o la vostra carrozzeria risulta già essere danneggiata, vi suggeriamo di portare l’auto da un professionista di questo settore, che possa fare la migliore diagnosi per voi…

Lascia un commento