EICMA 2021, anche la Yamaha presente al salone motociclistico

I vertici Yamaha hanno confermato la loro partecipazione all'esposizione di EICMA 2021, che si terrà a Milano.

EICMA 2021
14 Luglio 2021

Raffaele Sarnataro - Autore

In occasione di EICMA 2021, anche il marchio giapponese Yamaha ha confermato la sua presenza. L’azienda non mancherà alla 76esima edizione dell’Esposizione Internazionale Ciclo e Motociclo. L’evento si svolgerà a Milano, dal 23 al 28 novembre.

L’azienda ha deciso di prendere parte all’evento grazie all’esito positivo dei programmi di vaccinazione a livello nazionale e internazionale. Naturalmente, in occasione di EICMA 2021, non mancheranno le misure di sicurezza preventive per limitare al minimo il contagio dal Covid-19. Il brand nipponico sarà presente insieme a numerose altre case motoristiche di primo piano, rendendo l’evento espositivo milanese sempre più importante sotto l’aspetto globale.

EICMA 2021, le dichiarazioni

Il CEO e presidente di Yamaha Motor Europe Eric de Seynes non ha nascosto la sua felicità di prendere parte a EICMA 2021: “Non è stata una decisione facile per ovvie ragioni. Siamo stati rassicurati dall’organizzazione sulla chance di garantire un ambiente sicuro a tutti i visitatori e riteniamo che sostenere il ritorno di un evento simile sia la scelta giusta. EICMA assume un significato notevole per il nostro settore, un momento unico per fare in modo che aziende e operatori si incontrino, al fine di percepire il feedback di media e clienti riguardo ai nuovi prodotti”.

Soddisfatto anche il presidente di EICMA 2021, Pietro Meda. “Abbiamo creato un rapporto fisico e sensoriale con i prodotti della nostra industria”, esordisce. “Le parole di de Seynes ci rendono felici. La loro partecipazione nasce dalla volontà di incontrare di nuovo gli addetti ai lavori e la comunità degli appassionati in uno scenario esclusivo e senza filtro. EICMA è la casa di tutti e sarà un’occasione imperdibile per celebrare le due ruote, soprattutto dopo lo stop forzato dell’anno scorso”.

Lascia un commento