Nano di Bandit9 è un e-scooter dallo stile retro-futuristico

Bandit9 ha presentato una innovativa soluzione di mobilità elettrica funzionale e stilisticamente molto accattivante.

23 Settembre 2022

Roberto Rais - Autore

Bandit9 (di cui abbiamo recentemente parlato in occasione del suo Supermarine) ha presentato il suo e-scooter Nano, un veicolo efficiente e innovativa per gli spostamenti in città.

La prima cosa che distingue Nano dal resto degli e-scooter è evidentemente il suo design retro-futuristico, con la maggior della parte anteriore dei componenti che risulta coperta, e con la parte posteriore che presenta una forma allungata e molto elegante.

Un secondo elemento distintivo sono i materiali pregiati utilizzati: la maggior parte dei produttori di scooter utilizza la plastica, mentre Bandit9 ha scelto di realizzare il Nano con un unico pezzo di acciaio Rolex (904L), lucidato a specchio. La scocca così realizzata potrebbe essere un problema di manutenzione nel lungo termine, ma l’aspetto immediato è molto affascinante.

Come afferma l’azienda, inoltre, “ogni centimetro di Nano è stato progettato in modo ossessivo. Con ogni curva scolpita e ogni spigolo raffinato, Nano sta bene sia in una mostra d’arte moderna che nelle strade di Parigi durante la settimana della moda“.

Per quanto concerne le prestazioni, Bandit9 ha anticipato che offrirà due modelli, Nano e Nano+, sostanzialmente identici ad eccezione del limite di velocità: il primo modello raggiunge una velocità massima di 45 km/h, mentre il secondo può arrivare 75 km/h.

Entrambi i modelli sono già disponibili per il pre-ordine a circa 4.500 euro per Nano e 5.000 euro per Nano+.

Bandit9 Nano – Le immagini

18 Immagini

Lascia un commento