Yamaha TMax opinioni e recensioni degli esperti

Il maxiscooter giapponese è il re incontrastato del segmento per la sua guida capace di coniugare i vantaggi di uno scooter con la sportività di una moto

%
Basato su valutazioni di esperti del settore
30 Marzo 2022

Roberto Rais - Autore

Recentemente rinnovato, il Yamaha TMax è il vero re tra i maxiscooter attualmente sul mercato. La sua linea è stata completamente rivista per una maggiore sportività ma anche per avere una posizione di guida più confortevole in sella.

Il motore di cui è dotato il TMax è un bicilindrico da 560 cc in grado di erogare 48 CV. La dotazione tecnologica è di primo livello con uno schermo TFT a colori da 7 pollici che permette di avere informazioni sul veicolo e collegarsi al telefono.

Dai recensori europei è stata molto apprezzata la dinamica di guida del TMax, paragonabile per certi versi a quella di una moto, mentre il peso importante e la posizione di guida piuttosto alta sono stati generalmente criticati.

Per il 2022 Yamaha ha dunque deciso di rimettere mano a uno dei suoi veicoli commercialmente più importanti, il TMAX, proponendolo sul mercato con una veste rinnovata esteticamente e tecnicamente. Cambia infatti il muso, il parabrezza, le luci a LED e parte della ciclistica. Scopriamolo insieme.

Yamaha TMAX Design

Il design del nuovo TMAX si presenta più snello, con un muso aggressivo e una parte laterale che è stata raffinata per permettere di poggiare in modo ancora più comodo i piedi a terra. La coda è meno imponente, con un faro posteriore a forma di T.

Con questa ultima generazione è stata poi rivista la posizione in sella, che oggi appare più dinamica, tanto che il pilota è più avvicinato dalla parte anteriore e al manubrio rispetto a prima. Complessivamente, sella e pedane risultano essere più grandi, per permettere al pilota di trovare la sua posizione preferita senza indugi.

Yamaha TMAX Ciclistica

La ciclistica del TMAX ha visto alcuni importanti cambiamenti rispetto al passato. In particolare, il telaio in alluminio è ora accoppiato con una forcella da 41 mm e un ammortizzatore progressivo con tarature riviste. È stato modificato lo smorzamento per assicurare una migliore agilità.

A cambiare sono anche i cerchi, a 10 razze, con tecnologia Spin Forged: da 15”, indossano pneumatici Bridgestone Battlax SC2 con misure da 120/70 e 160/60. Il sistema frenante si avvale di un doppio disco da 267 mm davanti e da un disco da 282 mm sul posteriore. Il peso raggiunge complessivamente 218 kg, che diventano 220 kg con la versione Tech MAX.

Yamaha TMAX Tecnologia

Yamaha TMAX 2022 propone ai piloti una tecnologia innovata, con un acceleratore elettronico e due mappe motore (T e S) che variano la risposta della manopola destra. Spicca inoltre il nuovo quadro strumenti TFT a colori da 7”, con grafica personalizzabile scegliendo tra tre diverse opzioni. Disponibile anche la connessione Bluetooth. WiFi o USB per la connessione del proprio smartphone.

Notiamo anche che sulla manopola sinistra sia stato installato un piccolo joystick che permette di gestire in marcia tutte le principali funzionalità del mezzo, o scegliere se rispondere alle chiamate o ascoltare la musica. In abbinamento troviamo anche un servizio di abbonamento dedicato con cui sfruttare il navigatore Garmin con aggiornamento in tempo reale del traffico, avviso sui pericoli di strada, informazioni sui limiti di velocità.

Yamaha TMAX Motori

Ancorato saldamente al telaio, il motore come nella precedente generazione è un bicilindrico parallelo, dotato di un terzo pistone alternativo per ridurre le vibrazioni. La cilindrata è di 562 cc, con 35 kW e potenza da 47 CV a 7.500 giri e 55 Nm di coppia a 5.250 giri.

Yamaha TMAX Versioni

Oltre alla versione “base”, Yamaha ha sviluppato il TMAX Tech MAX, che condivide le stesse specifiche del nuovo TMAX 2022, ma con l’introduzione di alcuni elementi di maggiore comfort, come la sella pilota riscaldabile con il controllo della temperatura e le manopole riscaldabili, o ancora il parabrezza che può essere regolato elettronicamente.

Rientrano nella versione Tech MAX anche il cruise control, gli interruttori centrali retroilluminati e la sospensione posteriore progressiva regolabile.

Yamaha TMAX Prezzi

Disponibile da aprile 2022 nei concessionari ufficiali, il veicolo sarà disponibile in colorazioni giallo, blu e grigio, in vendita da 12.949 euro c.i.m. La versione Tech MAX, disponibile grigio o nero, ha invece un costo di 15.149 euro c.i.m.

Yamaha TMAX Foto

10 Immagini

Yamaha TMax specifiche tecniche

  • Prezzo da:12.699 €
  • Altezza sella80 mm
  • Serbatoio15 Litri
  • Peso220 kg
  • Ultima versione2022

Yamaha TMax recensioni esperti

Una selezione delle principali valutazioni dalle più importanti testate mondiali del settore automotive.

Valutazione: 8 / 10

La realtà è che Yamaha ha raggiunto un equilibrio tra prestazioni, peso, maneggevolezza e praticità. E non ci sono molti scooter così fantastici su autostrade e strade aperte... Leggi recensione

Valutazione: 8 / 10

Aggiornata per quest'anno, la seduta del Yamaha TMAX Tech Max è estremamente buona. Leggi recensione

Valutazione: 10 / 10

Sempre meglio equipaggiato e più esclusivo, sempre efficace e divertente da guidare, è uno scooter molto comodo sia per uno che per due, veloce su strada e in autostrada, molto stabile, con capacità in città vicine a qualsiasi scooter nella media, solo con una migliore risposta del motore e del telaio. Leggi recensione

Valutazione: 9 / 10

Una moto efficiente, piacevole, carismatica sul suo cavalletto, emozionante da guidare. Leggi recensione

Valutazione: 8 / 10

Sterza in modo neutro e, grazie alle ruote da 15 pollici risulta più più maneggevole di quanto sei abituato da una moto. Leggi recensione

Lascia un commento