Velocifero presenta le novità elettriche all’EICMA 2022

All'EICMA 2022 Velocifero ha presentato alcune novità piuttosto interessanti nel settore della mobilità elettrica.

8 Novembre 2022

Roberto Rais - Autore

Velocifero, il brand di Alessandro Tartarini, ha presentato a EICMA 2022 alcune interessanti novità nel mondo della mobilità sostenibile.

Velocifero RACE-X

La prima novità di Velocifero è la ‘streetfighter’ elettrica RACE-X, dotata di un motore da 5 kW e 220 Nm, in grado di supportare il raggiungimento di una velocità massima di 120 km/h.

Alimentata da una batteria agli ioni di litio da 4,32 kWh, assicura un’autonomia di 115 km. Il telaio è in lega leggera e adotta forcella a steli rovesciati e un monoammortizzatore idraulico. La moto dispone altresì di un doppio freno a disco sulla ruota anteriore con un diametro di 275 mm, e posteriore di 225 mm. I cerchi hanno un diametro di 17” all’anteriore e di 15” al posteriore. Il peso è di 126 kg.

Per quanto concerne la tecnologia, RACE-X dispone di una dashboard da 5,5 pollici di ultima generazione con tecnologia TFT. Si può scegliere tra 4 mappature di guida: P, Eco, Sport e Sport +. RACE-X. La disponibilità della moto è in 3 diverse combinazioni di colore: Giallo, Rosso, Nero.

Velocifero OLIVER

OLIVER è lo scooter elettrico prodotto da Velocifero per soddisfare le esigenze di chi desidera disporre di un mezzo per le consegne urbane e il commuting. Permette di sostituire rapidamente il pacco batterie per eliminare le soste per la ricarica. La dotazione è di due pacchi agli ioni di litio per un’autonomia di 85 km.

Il motore da 3 kW e 175 Nm di picco è montato nella ruota posteriore. Assicura un velocità massima di 85 km/h. Per quanto concerne le altre caratteristiche, abbiamo un telaio in tubi d’acciaio, forcella anteriore a ruota spinta con doppio ammortizzatore idraulico e sospensione posteriore cantilever con monoammortizzatore, sospensione anteriore con forcella con sistema Earles, freni a disco su entrambe le ruote da 12”. La disponibilità è in tre combinazioni di colore: Grigio/rosso, Grigio/giallo, Verde militare/giallo.

Velocifero TENNIS

TENNIS è l’unico scooter Velocifero proposto sia in versione elettrica che con motore endotermico da 125 cc.

Nella versione elettrica troviamo un motore da 3 kW e 150 Nm alimentato da due batterie intercambiabili di capacità complessiva di 2,4 kWh alimentate a 60 V. Anche in questo caso, come nell’OLIVER, è permesso un rapido battery swapping. L’autonomia è di 70 km, la velocità massima è di 85 km/h. Troviamo anche una dashboard di 5,5” di ultima generazione con tecnologia TFT e quattro mappature di guida: P, Eco, Sport eSport +.

Nella versione con motore endotermico abbiamo un quattro tempi da 25 cc raffreddato a liquido Euro 5, che eroga una potenza di 8,8 kW e 11,4 Nm.

Le caratteristiche comuni dei due modelli sono telaio in acciaio, l’altezza da terra della sella di 765 mm, forcella telescopica, sospensione posteriore cantilever con monoammortizzatore e freni a disco su entrambe le ruote da 12”.

La versione elettrica sarà disponibile nei colori Bianco e Grigio, quella 125 nelle livree Nero e Bordeaux.

Velocifero BEACHMAD SPORT

Il BEACHMAD SPORT è il “bobber” elettrico di Velocifero. Spinto da un motore elettrico da 3 kW e 150 Nm montato direttamente sulla ruota posteriore, è alimentato da una batteria agli ioni di litio di capacità 2,880 kWh alimentata a 72 V. L’autonomia è di 70 km.

Sono inoltre presenti due ‘riding mode’ (Economy e Sport +), telaio in tubi d’acciaio, forcella telescopica e forcellone oscillante con monoammortizzatore, freni a disco su entrambe le ruote da 10”. La disponibilità è di due colori, Rosso e Bianco.

La produzione dei modelli è prevista tra la primavera e l’estate 2023.

Lascia un commento