Michele Pirro conferma: Valentino Rossi proverà la Ducati MotoGP 2021

Il pilota collaudatore della Ducati Michele Pirro conferma la decisione di Valentino Rossi di guidare una Desmosedici del 2021.

Michele Pirro
18 Novembre 2021

Raffaele Sarnataro - Autore

[delta-speaker]

Michele Pirro conferma che Valentino Rossi guiderà una Ducati Desmosedici del mondiale MotoGP 2021. Il collaudatore del team di Borgo Panigale ha diffuso ufficialmente la notizia sul proprio profilo di Instagram.

Il Dottore di Tavullia ha scelto così di mettersi alla guida della Rossa che ha dominato il campionato MotoGP nelle classifiche riservate ai costruttori e alle scuderie. Al contempo, potrà aiutare i nuovi piloti del team VR46 ad adattarsi al meglio al loro prossimo mezzo meccanico.

Michele Pirro e l’annuncio su Valentino Rossi

Dalla sua parte, Michele Pirro ha espresso tutta la sua gioia di far guidare Valentino sulla DesmosediciGP: “Condividere la pista con il GOAT del motociclismo è stato un grande privilegio. Gli ho chiesto di girare sulla Ducati DesmosediciGP e lui ha accettato. Quando sono arrivato in Ducati, lui c’era ancora e so cosa ha passato. Ci vinceva solo Casey Stoner, che di talento puro ne ha da vendere. Vedendo com’è andata domenica a Valencia, direi che in questi anni qualcosa è cambiato dal punto di vista tecnico”.

Il 2021 è stato infatti un anno ricco di vittorie per la Rossa. Sono stati ben sette i successi per la Ducati, quattro dei quali ottenuti dal vice-campione del mondo Francesco Bagnaia, due da Jack Miller e uno dal rookie Jorge Martin, appartenente al team Pramac. La perdita del titolo mondiale piloti, conquistato da Fabio Quartararo, non ha scalfito una certa supremazia tecnica. Nel corso della stagione, Michele Pirro ha preso parte ai Gran Premi di Italia, San Marino ed Emilia Romagna, centrando un 13°, un 11° e un 12° posto.

La scelta di Valentino Rossi non è stata intrapresa a caso. Infatti, nella stagione 2022, il nove volte campione iridato avrà nelle sue fila il fratello Luca Marini e l’esordiente Luca Bezzecchi, entrambi a bordo di una Ducati Desmosedici. In pratica, sarà un test drive di lusso per due giovani piloti pronti a emergere.

Lascia un commento