Audi R8 LMS GT3, ecco la seconda evoluzione dell’auto da corsa

Ecco la seconda evoluzione dell'Audi R8 LMS GT3, l'auto da corsa tedesca che ha fatto sognare milioni di appassionati.

Audi R8 LMS GT3
21 Luglio 2021

Raffaele Sarnataro - Autore

La Audi R8 LMS GT3 è una vettura da corsa dalle notevoli prestazioni sportive, unite a uno stile che ruba l’occhio. Ecco cosa c’è da sapere sul suo modello Evo II, con motore centrale e maggiore attenzione alle esigenze dei clienti privati.

La Audi R8 LMS GT3 ha conquistato ben 83 titoli piloti e 106 vittorie assolute. Numeri interessanti che non fanno perdere di vista l’attenzione da rivolgere nei confronti dei clienti. Per questo era necessario un profondo aggiornamento, proprio per mantenere alto il profilo delle prestazioni. Audi Sport ha scelto di concentrarsi su cinque aree ben definite, ossia il motore, l’aerodinamica, la climatizzazione, le sospensioni e il sistema di controllo della trazione. Il modello sarà soggetto a vari test da parte dei piloti durante il 2021.

Audi R8 LMS GT3 evo II (2022)

Audi R8 LMS GT3 Evo II, i tratti salienti

La seconda evoluzione della nuova sportiva Audi garantisce varie innovazioni tecniche. La vettura si contraddistingue per un moderno alettone anteriore in grado di incrementarne la deportanza aerodinamica. Il propulsore si avvale di un innovativo sistema di aspirazione, con un notevole miglioramento della coppia massima.

Le sospensioni sono dotate di ammortizzatori regolabili in quattro direzioni, mentre il sistema di controllo della trazione incrementa le regolazioni disponibili. Il comfort aumenta grazie a una tecnologia d’aria condizionata di primo piano. Con tali premesse, la vettura garantisce maggiori performance a lungo termine, senza subire alcun contraccolpo in caso di temperature elevate.

Audi R8 LMS GT3 Evo 2

La nuova Audi R8 LMS GT3 Evo II sarà in vendita a un prezzo di listino di 429 mila euro. Le squadre possono richiedere il pacchetto tecnologico come semplice kit di aggiornamento o in qualità di veicolo completo, in vista della stagione 2022. La prima apparizione del modello coinciderà con la 24 Ore di Spa, in programma per il 29 luglio prossimo.

6 Immagini

Lascia un commento