Il Ford Pro Electric SuperVan da 2.000 CV raggiunge i 100 km/h in meno di 2 secondi

Ford ProElectric SuperVan è il nuovo concept elettrico dell'Ovale Blu: ecco le caratteristiche e le principali specificità.

24 Giugno 2022

Roberto Rais - Autore

Il nuovo concept Ford Pro Electric SuperVan è un Transit che ha la potenza di circa 19 Transit di serie, grazie a una trasmissione EV a quattro motori che ripartisce tra le quattro ruote l’incredibile potenza di 1.973 CV, spingendo il mezzo da 0 a 100 kmh in meno di 2 secondi.

Si tratta del quarto della serie di stravaganti concept SuperVan presentati da Ford, a cominciare dal modello del 1971, quando qualcuno ebbe la folle idea di inserire il V8 della GT40 vincitrice di Le Mans, in un Transit Mk1. Ford ha ripetuto l’esperimento negli anni ’80 e ’90 con i SuperVan 2 e 3, ma ora la società sembra aver fatto qualcosa in più aprendo le strade all’elettrico, per stare al passo con i tempi.

Ford spera che il Pro Electric SuperVan, sviluppato in collaborazione con STARD Motorsport e che farà il suo debutto mondiale al Goodwood Festival of Speed di questo fine settimana con il vincitore di Le Mans Romain Dumas al volante, contribuisca a generare un buon interesse per il suo furgone personalizzato E-Transit in produzione dal 2023 e per la connettività Ford SYNC.

Le caratteristiche del Ford Pro Electric SuperVan

Progetti come questi sono spesso costruiti attorno a un telaio spaceframe su misura e rivestiti per assomigliare a un’auto vera e propria. E se ciò è parzialmente vero anche per questo SuperVan -che presenta pannelli leggeri in carbonio su un nido di tubi d’acciaio – Ford afferma anche che il pianale proviene in realtà dal furgone di serie E-Transit Custom.

Anche la forma complessiva è vagamente simile, sia nella parte anteriore che di profilo. Lo splitter anteriore, le minigonne laterali, i sottili specchietti retrovisori in stile racing e i finestrini fissi non lasciano dubbi sul fatto che si tratti di qualcosa di più del solito Transit da cantiere, ma non sono nulla in confronto a ciò che accade nella parte posteriore, dove il SuperVan si trasforma da furgone da carico ad auto da Le Mans.

Lo spoiler montato sul tetto e l’ampio diffusore forniscono una evidente deportanza, mentre la carrozzeria posteriore che si assottiglia fino a formare una curva sopra la linea di cintura consente all’aria di fluire all’interno di ciascun montante posteriore, creando immediatamente un collegamento visivo con la supercar GT di Ford.

Gli interni

All’interno del veicolo troviamo un roll cage completo, un grande display digitale per gli strumenti davanti a un piccolo volante rivestito in Alcantara e un tablet touchscreen proprio come quello di una Mustang Mach-E e, potenzialmente, dell’E-Transit Custom del 2023. Finora Ford ha rilasciato solo immagini esterne di questo furgone, ma sono stati promessi ulteriori dettagli entro settembre.

Il touchscreen e l’hardware connettivo SYNC di Ford consentiranno ai proprietari dell’E-Transit di trovare e raggiungere le stazioni di ricarica una volta esaurita l’autonomia elettrica di 380 km a cui Ford punta per il furgone di serie. Il sistema è poi riconfigurato per scegliere tra le modalità di guida Road, Track, Drag, Drift e Rally e tre livelli di frenata rigenerativa.

Ford Pro Electric SuperVan – Le immagini

  • 10
  • Immagini

    Lascia un commento