La ricerca in Live View verrà presto implementata da Google Maps

A breve Google implementerà in Maps la ricerca in Live View che permetterà di avere informazioni grazie alla fotocamera del telefono

29 Settembre 2022

Andrea Spitti - Autore

L’evoluzione di Google Maps è continua e riguarda non solo la pura navigazione ma anche diverse altre funzionalità di nuova generazione. Questa settimana Google ha annunciato che Maps a breve riceverà la possibilità della ricerca in Live View. In sostanza permetterà agli utenti di cercare informazioni su un luogo vicino semplicemente scansionando l’ambiente circostante con la fotocamera dello smartphone.

La stessa Live View è una funzionalità di nuova generazione che permette di farsi guidare in tempo reale puntando la fotocamera verso la strada. Con l’aggiunta del supporto alla ricerca, la tecnologia riceve così un importante aggiornamento. Gli utenti potranno infatti vedere le informazioni direttamente sul display mentre Google Maps scansiona l’ambiente circostante.

La ricerca in Live View offre anche importanti vantaggi nel momento in cui si esplora un luogo. Attraverso le immagini in tempo visualizzate sullo smartphone, gli utenti potranno capire cosa stanno guardando.

Naturalmente la nuova ricerca in Live View non sarà disponibile a tutti gli utenti dall’oggi al domani. Google infatti avrà bisogno di parecchio tempo per aggiungere questa funzionalità a livello globale. Inizialmente sarà implementata a Londra, New York, Parigi, San Francisco e Tokio, mentre altre regioni arriveranno in un secondo momento.

Lascia un commento