L’Alpina XB7 alza l’asticella del più grande SUV di BMW

A metà tra il tuning e una versione ufficiale, l'Alpina XB7 aumenta ulteriormente le prestazioni della X7 a 7 posti di BMW

20 Settembre 2022

Redazione - Autore

Lo scorso aprile BMW ha lanciato il restyling della X7 e prontamente anche Alpina, che da qualche mese è entrata a far parte del BMW Group diventando sostanzialmente un tuner ufficiale del brand, ha presentato la sua versione, la Alpina XB7.

I cerchi? più grandi!

Nel design esterno l’intervento di Alpina è rimasto leggero. Sono rimasti i fari sdoppiati a far da cornice all’enorme doppio rene. Le griglie sono illuminate ed è disponibile un’illuminazione a cascata, attivabile anche durante la guida. L’aspetto più aggressivo tipico di Alpina viene dato dalle grembialature e, nella parte posteriore, da un paio di tubi di scarico ridisegnati che si integrano alla perfezione nel paraurti.

Il grande SUV si muove su cerchi da 21 pollici di serie, avvolti in pneumatici 285/45 R21 sia all’anteriore che al posteriore. Se i cerchi da 21 pollici vi sembrano troppo modesti, a disposizione si trova un set da 23 pollici con design Alpina Classic a 20 razze in antracite. Per questi cerchi, Alpina ha collaborato con Pirelli per un treno di coperture estive della misura 285/36 R23 all’anteriore e 325/35 R23 al posteriore. A prescindere dai cerchi scelti, dietro a questi si nascondono le pinze a quattro pistoncini di Brembo.

Prestazioni da supercar

Il cuore della Alpina XB7 resta il nuovo V8 biturbo da 4,4 litri di BMW con tecnologia mild hybrid montato sulla X7 dell’elica. Tuttavia le modifiche apportate dagli ingegneri di Alpina hanno consentito di arrivare a 621 CV, 91 in più dell’X7 M60i di BMW. La coppia massima tocca gli 800 Nm (750 Nm quelli della X7 M60i). Il tutto viene distribuito alle quattro ruote tramite un cambio automatico a 8 rapporti.

Questi numeri permettono al lussuoso SUV a 7 posti di accelerare da 0 a 100 in 4,2 secondi, raggiungere i 200 km/h dopo 14,8 secondi e raggiungere la velocità massima di 290 km/h.

Ma la potenza è nulla senza controllo. Per questo le dotazioni dell’Alpina XB7 garantiscono l’ottima tenuta del veicolo anche in curva. Tra queste troviamo il sistema di trazione integrale intelligente xDrive e un differenziale a slittamento limitato a variazione elettronica. Il grado di bloccaggio viene continuamente regolato in base a molti fattori, tra cui la velocità delle ruote, i coefficienti di attrito e l’angolo di sterzata.

Interni tecnologici

All’interno dell’abitacolo dell’Alpina XB7, tutto ruota intorno all’ultima generazione del sistema di infotainment iDrive di BMW, fornito con una funzione di controllo vocale migliorata e il più alto grado di personalizzazione disponibile. Nella dotazione tecnologica è presente anche un nuovo sistema che sfrutta i dati del GPS e quelli registrati dagli input dello sterzo per registrare e memorizzare fino a 10 manovre di parcheggio.

Alpina XB7 – Le foto

  • 17
  • Immagini

    Lascia un commento