Novitec dona alla Portofino M estetica e prestazioni migliori

1 Agosto 2022

Andrea Spitti - Autore

La Ferrari Portofino M, in cui M sta per Modificata per distinguere la versione facelift, è stata oggetto delle amorevoli cure degli specialisti di Novitec, che tornano su un modello di Maranello dopo essersi occupati della McLaren 675LT Spider. Gli elaboratori dell’azienda tedesca hanno sviluppato delle componenti aerodinamiche migliorate e apportato delle nuove regolazioni al motore: il risultato sono prestazioni migliorate e un aspetto ancora più dinamico.

Estetica fa rima con performance

Insieme alla modanatura delle due prese d’aria laterali nel paraurti anteriore, lo spoiler anteriore Novitec conferisce all’auto sportiva a motore anteriore un aspetto ancora più distintivo. Inoltre, il suo spoiler a labbro riduce il sollevamento dell’asse anteriore alle alte velocità, ottimizzando ulteriormente la stabilità di guida.

Il pacchetto stilistico include anche cornici in carbonio per le due prese d’aria sul cofano, così come coperture dello stesso materiale per gli specchietti retrovisori esterni e le prese d’aria nei parafanghi anteriori. I pannelli oscillanti conferiscono alla Portofino M di Novitec una presenza più bassa e, allo stesso tempo, ottimizzano il flusso d’aria. Lo stesso vale per lo spoiler posteriore che non solo dona un aspetto racing, ma migliora l’aerodinamica della vettura.

I nuovi cerchi su misura, da 21” all’anteriore e da 22” al posteriore, sono stati sviluppati insieme a Vossen. Novitec propone due diversi design per le ruote della Portofino M, disponibili in una miriade di colori e con differenti finiture.

Le molle sportive di Novitec si adattano in modo ottimale a queste ruote. Abbassano l’altezza da terra della due porte di circa 35 millimetri, il che non solo migliora l’aspetto, ma si traduce anche in una maneggevolezza ancora più vivace.

Tre kit prestazionali

Look e maneggevolezza vanno a braccetto con le modifiche apportate al motore della Portofino M. Novitec ha previsto per il V8 twin turbo da 3,9 litri tre diversi kit prestazionali che permettono un ancora più divertimento al volante. Tutti usano il modulo plug-and-play Novitec N-Tronic che prevede nuove mappature per iniezione, pressione di sovralimentazione e controllo dell’accensione nel sistema di gestione elettronica del motore.

Lo stadio superiore, che prevede l’installazione aggiuntiva di catalizzatori sportivi a 100 celle completamente isolati termicamente, aumenta la potenza di 84 CV. Con 704 CV a 7.400 giri e una coppia massima di 882 Nm a partire da 3.750 giri, la Portofino M elaborata da Novitec accelera da 0 a 100 km/h in solo 3,15 secondi, raggiungendo i 200 klm/h in 9,4 secondi. La velocità massima è aumentata fino a 325 km/h.

Ferrari Portofino M by Novitec – Le foto

  • 11
  • Immagini

    Lascia un commento