Prezzi e versioni della nuova Mercedes-Benz Classe C

È tutto pronto per il debutto sui mercati italiani della nuova classe C proposta dalla Mecedes-Benz. Ecco quali sono gli allestimenti previsti, le loro differenze e i prezzi

9
31 Marzo 2021

Marco Peraldini - Autore

Merceds-Benz si dice pronta a lanciare la propria Classe C anche sul mercato italiano. Lo storico marchio automobilistico tedesco propone ben sei modelli differenti: Business, Sport, Premium, Sport Plus, Premium Plus e Premium Pro. Entrambi saranno inoltre disponibili con le due tipologie della Berlina W206 e della Station Wagon S206, con delle differenze anzitutto di prezzo. Questa nuova Classe C proposta dalla Mercedes debutterà ufficialmente in Italia a partire dalla prossima estate ma già ora è possibile procedere con l’ordinazione dei nuovi modelli. La stessa azienda ha dichiarato che “con la Classe C Mercedes-Benz punta alla creazione di un segmento automobilistico focalizzato soprattutto sul comfort, sull’efficienza e sulla sicurezza di guida. Al contempo l’attenzione viene incentrata anche sulla realizzazione di un design moderno e sensuale”.

Caratteristiche e differenze

La Classe C prevede, sia nel caso della Station Wagon sia in quello della Berlina, dei modelli Mild hybrid: ibrido diesel (220 d Mild hybrid e 300 d Mild hybrid) e ibrido benzina (200 Mild hybrid). Tra le due proposte a cambiare, oltre al prezzo, sono soprattutto la potenza e le emissioni di CO2 g/Km. Le ibrido diesel Berlina, infatti, hanno un valore di emissioni che si aggira intorno ai 148/130 g/Km, mentre passando alla Wagon aumenta (151/134 g/Km). I sei modelli della Classe C sono inoltre il risultato dell’unione di tre diversi pacchetti di equipaggiamento (standard, Tech pack e Luxury Pack) e di altrettante soluzioni estetiche (base, AMG Line e Avantgarde).

Versioni Disponibili

Business

Il modello Business è rivolto per lo più per una clientela professionale. È disponibile nelle versioni 220 d Mild Hybrid e 200 Mild hybrid. Le due tipologie Berlina e Wagon offrono fari anteriori LED e posteriori full LED, cerchi in lega leggera da 17”, rivestimenti interni in tessuto nero con l’opzione dei sedili riscaldabili. In entrambi i casi ci si può avvalere dello speciale Advantage Pack per quanto riguarda le soluzioni estetiche. Di estremo interesse è la presenza di un assetto leggermente abbassato che aumenta il comfort complessivo di guida, con sospensioni che si irrigidiscono automaticamente in base alla velocità. La versione Business è dotata anche di un grande display da 11.9” centrale e da 12.3” per il lato guida. Per il prezzo si parte da 40.962 per la Berlina e i 42.173 euro per la SW.

Sport

Rispetto alla Business, la versione Sport offre delle soluzioni estetiche e un equipaggiamento più esteso e completo. Esso include esterni e interni Avantgarde. I sedili sono realizzati in pelle sintetica artico e tessuto nera. Il look più ricercato e ricco è evidente specialmente negli inserti di finitura interna a rombi in grigio argento. Prezzo: 42.952-44.162.

Premium

Anche la versione Premium risulta essere particolarmente sportiva. Qui vengono offerti cerchi in lega leggera da 18”, inserti in tessuto metallico e rivestimenti in pelle artico e dinamica. La sportività e l’eleganza di questa versione è resa specialmente tramite l’AMG Line che offre vetri oscurati e dischi freno anteriori.

Sport Plus

Per i più esigenti la Classe C offre le versioni Plus, dotate degli equipaggiamenti e delle soluzioni estetiche solitamente più ricercate e apprezzate dai clienti. La grande novità consiste nella proposta del sistema Digital Light che dà la possibilità al conducente di indirizzare la luce del faro con oltre 1,3 milioni di micro specchi. Nel complesso offre un’esperienza di guida decisamente più sicura con il pacchetto che offre una visuale a 360 gradi, che facilita notevolmente le manovre di parcheggio e, e grazie alla realtà aumentata. Ma le sorprese non finiscono qui. Per i più sfiziosi infatti si ha la possibilità di personalizzare la vettura con l’aggiunta dell’illuminazione delle soglie delle portiere.

Premium Plus

La stessa cosa accade per la Premium Plus, contrassegnata soprattutto dall’AMG Line per l’estetica degli interni e degli esterni. Fondamentale è ancora l’upgrade tecnologico. Prezzo: 48.604 per la berlina e 49.814 euro per la Station Wagon.

Premium Pro

La versione più completa in assoluto è invece la Premium Pro dotata di Luxury Pack con soluzioni estetiche e di equipaggiamento molto ricercate. Offre al tetto Panorama ci sono Burmester RD sound, music streaming, climatizzatore automatico e il Display Head-Up. Il prezzo si aggira tra 51.000 euro (per la berlina) e 52.000 euro (per la Wagon).

Lascia un commento