Prodrive svela immagini e caratteristiche della Impreza P25

Ecco svelate le foto e le caratteristiche tecniche della Prodrive Impreza P25, disponibile a un prezzo di circa 530.000 euro.

21 Giugno 2022

Roberto Rais - Autore

Prodrive ha svelato le prime immagini ufficiali della sua Impreza P25 in vista del lancio del modello al Goodwood Festival of Speed di questo fine settimana. La P25 è una remod dell’iconica Impreza 22B, uscita nel 1998 per celebrare la vittoria di Subaru nel WRC con le sue auto da rally sviluppate dalla Prodrive.

La Prodrive, con sede nel Regno Unito, afferma che la P25 impiega le tecnologie e i materiali più recenti per immaginare come sarebbe stata la 22B se fosse uscita oggi sul mercato. Sarà tuttavia molto più rara e costosa di quella vera. Se infatti è vero che la Subaru ha prodotto solo 424 esemplari della Impreza 22B e che di solito passano di mano per cifre superiori ai 190.000 euro, è anche vero che Prodrive sta costruendo solo 25 unità della P25, al prezzo di 530.000 euro.

Ogni auto si basa su una carrozzeria originale WRX a due porte (dunque, non una 22B originale), con pannelli in carbonio progettati con l’aiuto di Peter Stevens, l’uomo responsabile del look delle auto da rally originali della 22B e, soprattutto, della McLaren F1. L’utilizzo di materiali compositi per il cofano, il bagagliaio, il tetto, le soglie, i parafanghi anteriori e posteriori, oltre che per gli specchietti, lo spoiler e i paraurti, ha ridotto il peso a vuoto a soli 545 kg, contro i 564 kg della 22B.

L’equipaggiamento comprende differenziali a slittamento limitato a entrambe le estremità, un differenziale centrale attivo, montanti in alluminio lavorato, ammortizzatori Bilstein con caratteristiche regolabili di urto ed estensione e freni AP Racing. I rotori anteriori misurano 380 mm e sono gestiti da pinze a sei pistoncini, mentre i dischi posteriori da 350 mm sono a quattro pistoncini.

Il motore

L’oggetto delle maggiori attenzioni è tuttavia la combinazione di motore e cambio. Il motore è in realtà basato sull’ultimo 2.5 Subaru, ma è stato completamente riprogettato con nuove linee, pistoni, canne e valvole. Utilizza un nuovo turbo Garrett, un intercooler ad alte prestazioni e un sistema di scarico Akropovic in titanio e acciaio inossidabile. I dati tecnici principali parlano di 400 CV e 600 Nm di coppia, che rendono la P25 più performante di oltre il 30% rispetto alla 22B da 276 CV.

Il cambio

Ad aiutare a trasferire la potenza sulla strada c’è poi un cambio sequenziale a sei marce con ingranaggi a taglio elicoidale. Il sistema di launch control utilizza l’acceleratore drive-by-wire e la frizione automatica per consentire al guidatore di scattare agevolmente da fermo fino alla terza marcia. L’auto accelera da 0 a 100 km/h in meno di 3,5 secondi.

Gli interni

Prodrive non ha rilasciato alcuna immagine degli interni della P25, ma afferma che il cruscotto ha “un display multipagina ad alta definizione a tutta larghezza che include un registratore di dati“. Sebbene questo faccia pensare a un restyling radicalmente moderno, Prodrive dichiara di aver ricreato un’autentica Impreza degli anni ’90 utilizzando una combinazione di pelle, Alcantara e carbonio. L’abitacolo è dotato di serie di quattro posti a sedere, ma gli acquirenti avranno anche la possibilità di eliminare i sedili posteriori al momento dell’ordine e di aggiungere una roll cage parziale.

Prodrive Impreza P25 – Le foto

5 Immagini

Lascia un commento