Quali sono le auto più costose distrutte in un film?

Nella storia del cinema sono stati spesi centinaia di milioni di dollari per distruggere auto: eccole le 10 più costose!

24 Ottobre 2022

Andrea Spitti - Autore

Il mondo del cinema è ricco di inseguimenti spettacolari e incidenti catastrofici. Per fortuna, ogni scena di incidenti viene studiata da esperti in grado di calcolare, con precisione quasi millimetrica, l’evolversi dello scontro. Ci sono poi alcuni trucchi per rendere gli incidenti di scena spettacolari. E si sa che più il danno è grosso e più colpirà lo spettatore. Anche per questo spesso si utilizzano modelli molto costosi. Ecco le 10 auto più costose distrutte realmente per una scena di un film.

Secondo una ricerca realizzata da Confused, portale americano di confronto assicurazioni, il titolo di auto più costosa distrutta in un film va alla Porsche 917K durante le riprese del film Le Mans nel 1971. Sebbene l’incidente non fosse previsto dalla sceneggiatura, la 917K guidata da David Piper finì contro le barriere in seguito allo scoppio di una gomma durante una scena ad alta velocità. Nonostante i gravi danni subiti, l’auto venne ricostruita. Per capire perché proprio questa sia l’auto più costosa distrutta in un film, vi basti pensare che una Porsche 917K è stata venduta per 14 milioni di dollari nel 2017 e oggi si stima un valore ancora maggiore.

Al secondo posto di questa particolare classifica c’è l’Aston Martin DB10 distrutta sul set del film Spectre, appartenente alla saga di James Bond. Sebbene la DB10 fosse fortemente imparentata con la Vantage prodotta in serie in quegli anni, aveva una carrozzeria su misura che anticipava il design della generazione successiva. L’iconico inseguimento con la Jaguar C-X75 a Roma non è finito bene per la DB10, che ha concluso la scena affondando nel Tevere. Aston Martin aveva costruito 10 esemplari per il film, 7 dei quali vennero distrutti. Uno dei 3 sopravvissuti è finito all’asta nel 2016, ottenendo una valutazione di 2.434.500 di sterline.

Il terzo posto va alla Rolls-Royce Phantom di Tony Stark in Iron Man 2 del 2010. La lussuosa berlina è stata distrutta durante la scena della gara di F1 a Monaco, che solo in parte venne realizzata in CGI. Durante le riprese vennero utilizzati due esemplari di Phantom del valore di 493.000 dollari ciascuno: il colpo di frusta elettrificato di Ivan Vanko, interpretato da Mickey Rourke, faceva letteralmente a fette!

Le 10 auto più costose distrutte in un film

PosizioneModelloFilmValore ($)
1Porsche 917KLe 24 Ore di Le Mans (1971)14 milioni
2Aston Martin DB10Spectre (2015)3,6 milioni
3Rolls-Royce PhantomIron Man 2 (2010)493.000
4Lamborghini Murcielago LP640Il Cavaliere Oscuro (2008) 354.000
5Ford Falcon XB GT CoupéMad Max 2 (1981)265.000
6Aston Martin DBSCasino Royale (2006)225.000
7Ford Mustang “Eleanor”Fuori in 60 Secondi (2000)219.000
8Lincoln ContinentalIl Padrino (1972)209.000
9Mercedes 280SE CabrioletUna Notte da Leoni (2009)165.000
10 Lamborghini HuracanDoctor Strange (2016)165.000

Le 10 auto più costose distrutte in un film – Le foto

  • 10
  • Immagini

    Lascia un commento