Una Tesla Model 3 vola dentro un centro congressi negli Stati Uniti

I rapporti della polizia non indicano se l'autopilot fosse attivato al momento dell'incidente

Tesla Model 3
16 Maggio 2022

Redazione - Autore

Una Tesla Model 3 è volata in un centro congressi a Columbus, in Ohio. Non è la sequenza di un classico film d’azione americano, ma è quello che è capitato davvero nella città americana solo qualche giorno fa.

Cosa è successo?

La clip mostra l’auto che sta effettivamente prendendo il volo prima di schiantarsi nell’edificio in un incidente che miracolosamente non ha provocato ferite mortali. Nel video possiamo vedere tre diverse angolazioni dell’incidente. La NBC4 Columbus riferisce che la Tesla stava viaggiando sull’SR-315 quando il conducente non è riuscito a frenare e ha causato l’incidente.

L’autista ha deciso di prendere l’uscita Neil Avenue e stava andando a circa 70 mph (113 km/h) quando si è verificato l’incidente. L’auto ha attraversato un semaforo rosso a Vine Street e North High Street prima di perdere il controllo.

Tre diversi testimoni hanno detto alla polizia che l’autista avbrebbe accelerato per passare ad un semaforo giallo. Apparentemente non avrebbe neppure provato a rallentare prima di schiantarsi nel centro congressi, riferisce 10WBNS, un affiliato della ABC.

Le stime iniziali suggeriscono che la riparazione dei danni causati all’edificio costerà tra i 250.000 e i 350.000 dollari (240.000 e 335.000 euro), ma le cose avrebbero potuto andare molto peggio. Insieme ai pedoni e ad altri veicoli nell’area al momento dell’incidente, il centro congressi ospitava diversi eventi. I rapporti della polizia non indicano se l’autopilot fosse attivato al momento dell’incidente.

Lascia un commento