Gulf Craft mostra gli interni del nuovo lussuoso yacht Majesty 111

Gulf Craft ha svelato alcuni interessanti dettagli del design interno del nuovo Majesty 111, un innovativo e lussuoso yacht

newmajesty111 1
14 Aprile 2023

Roberto Rossi - Autore

Gulf Craft, cantiere navale con sede negli Emirati Arabi Uniti – di cui abbiamo parlato per la recente consegna del primo Majesty 140, ha fornito un primo indiscreto sguardo sugli interni del suo nuovo modello Majesty 111, un lussuoso yacht da 34,1 metri che era già stato presentato al Dubai International Boat Show 2022.

newmajesty111 7

Il design (interni ed esterni) è stato realizzato dallo studio olandese Phathom, che ha lavorato a quattro mani con Gulf Craft per soddisfare le richieste dell’armatore, desideroso di disporre di spazi confortevoli con un aspetto e un’atmosfera differenti rispetto ai precedenti modelli Majesty.

Il design di Majesty 111

Majesty 111 è il primo progetto nautico a cui Phathom ha lavorato come studio, sebbene ognuno dei soci progettisti avesse già un ricco background nella progettazione di yacht. Per il team, il design è leggero e luminoso, ma con un leggero cambiamento rispetto al linguaggio progettuale abituale di Gulf Craft.

newmajesty111 4

In particolare, il superyacht 240GT presenta un layout a sei cabine con spazi abitativi suddivisi su due ponti e mezzo, posizionandosi per peculiarità a metà tra gli attuali modelli Majesty 100 e Majesty 120 dello stesso cantiere. Uno dei suoi punti salienti è l’attenzione alla luce naturale: Gulf Craft sostiene infatti che il Majesty 111 ha fino al 40% di vetrate in più rispetto a yacht di dimensioni simili, con una caratteristica particolarmente evidente nella cabina armatoriale, che si trova al di sotto di una piscina a immersione con pavimento in vetro che invia cascate di luce nella cabina sottostante.

Le sistemazioni

La suite armatoriale si estende per 15 metri quadrati e sfrutta al meglio il baglio di 7,2 metri dello yacht. La cuccetta è affiancata da ampie finestre e si trova di fronte a uno schermo TV intarsiato nella paratia, incorniciato da una struttura in legno. A poppa si trovano invece una piccola area salotto e un vanity, oltre a un ampio bagno privato in marmo e avorio, e uno spogliatoio.

Sul ponte inferiore si trovano altre cinque cabine, di cui due doppie, due matrimoniali e una suite VIP.

newmajesty111 9

A collegare i ponti c’è una scala centrale in vetro e Perspex con ringhiere e pedate in bronzo. Il ponte principale ospita il salone e la zona pranzo, rifiniti con marmi scuri, legni naturali opachi e luce diffusa con uno schermo televisivo che spunta dal soffitto.

Il ponte superiore

Sul ponte superiore si trova uno skylounge dal layout asimmetrico con accesso al ponte di prua tramite una passerella a babordo. Lo spazio è concepito come area centrale di intrattenimento a bordo, e presenta un ampio schermo TV incorporato nel bar e un divano a forma di “L”. Direttamente a prua si trova la timoneria.

newmajesty111 10

Ancora, il ponte superiore a poppa ospita una generosa zona pranzo sotto una tettoia a doghe, aperta o chiusa a seconda delle esigenze di ventilazione. Più a poppa si trova un’area aperta per sedersi e prendere il sole. Sul ponte di prua del Majesty 111 si trova la piscina ad immersione, delimitata da prendisole.

Il cantiere rivela che è attualmente è in costruzione un secondo Majesty 111, anch’esso progettato da Phathom.

Gulf Craft Majesty 111 – Le immagini

  • 10
  • Immagini

    Lascia un commento