Il PJ63 è il nuovo cruiser sportivo di Palmer Johnson

Il PJ63 è un'imbarcazione elegante e sportiva che unisce anche ottime doti di efficienza per crociere di classe ma sostenibili

7 Ottobre 2022

Andrea Spitti - Autore

Bellezza ed efficienza hanno guidato la progettazione del nuovo PJ63, il cruiser sportivo lanciato di recente dal costruttore americano Palmer Johnson. Se la bellezza è soggettiva, per l’efficienza parlano i numeri, con una riduzione dei consumi di carburante ed emissioni diminuite dal 33 al 50%.

Il segreto di tali prestazioni è da ricercare nello scafo leggero che rende il PJ63 anche molto confortevole. La propulsione proviene da un’unità Volvo IPS che consente all’imbarcazione di raggiungere una velocità massima di 34 nodi (poco meno di 63 km/h).

il design unibody caratteristico di Palmer Johnson è composto da superfici scolpite che si intersecano con linee nette e affilate e un ponte pulito in una lunghezza di 19,2 metri (paragonabile quindi per dimensioni al Magellano 66). La sovrastruttura in carbonio della barca brilla grazie alla vernice metallizzata e ben si abbina a una spalla, che da prua arriva a poppa, che dona un tocco di aggressività sportiva. La zona timone è aperta e permette di scrutare a piacimento l’orizzonte, mentre un hard top garantisce una zona d’ombra quando necessario.

A poppa sono stati posizionati dei lettini per rilassarsi in riva al mare, gradini per un comodo accesso all’acqua e divani per l’ora dell’aperitivo. La larghezza di 6,28 metri offre al PJ63 la più grande lounge a ponte aperto nella sua classe. Ciò consente spazio sufficiente per una cabina padronale a tutto baglio sul ponte inferiore, insieme a un ampio salone, una cucina e una cabina per gli ospiti a prua.

Palmer Johanson PJ63 – Le foto

  • 21
  • Immagini

    Lascia un commento