Soyaslan presenta il catamarano stampato a freddo più lungo del mondo

I turchi di Soyalslan presentano il catamarano stampato a freddo più lungo del mondo: ecco le sue principali caratteristiche.

8 Agosto 2022

Roberto Rais - Autore

Soyaslan ha appena varato quello che si ritiene essere il catamarano stampato a freddo più lungo del mondo. Il progetto CAT63 misura 19,37 metri ed è stato progettato e costruito ricorrendo allo stile di Tumer Design Studio.

Indipendentemente dal materiale utilizzato, le linee ultramoderne dell’imbarcazione sono destinate a catturare l’attenzione in qualsiasi porto: la linea di taglio si estende dalle poppe basse fino alle prue fortemente svasate dell’imbarcazione, a loro volta inclinate verso poppa. Il tettuccio bianco sembra librarsi sopra una vasca di vetri neri, mentre un hard-top aerodinamico ombreggia il flybridge.

La produzione con stampaggio a freddo

Il fatto che un progetto così complesso sia stato realizzato con il processo costruttivo dello stampaggio a freddo è una prova delle capacità di Soyaslan e delle ambizioni dei suoi progettisti: tale procedura prevede la costruzione di una forma formando fogli o assi di legno su un tassello o un telaio. I singoli elementi in legno vengono poi incollati con resina epossidica ad alte prestazioni e successivamente ancora rivestiti di resina per garantire protezione e durata.

Nel suo aspetto finale non si riesce a distinguere uno yacht stampato a freddo da uno in vetroresina o metallo: nella pratica, però, la durata e la longevità dello scafo non hanno paragoni. Gli yacht in legno possono infatti durare ben più di cento anni, con l’isolamento dalle vibrazioni, dal suono e dal calore che è molto migliore – conclude la società sviluppatrice.

Ad ogni modo, il diverso metodo di costruzione è solo una delle caratteristiche uniche del CAT63. Soyaslan è infatti rinomata per il suo impegno nella tecnologia, e la prova è ovunque a bordo del mezzo: il catamarano è infatti alimentato da due motori Yanmar da 110 CV, collegati a grandi riduttori ZF, per una velocità di crociera di 8,5 nodi e oltre 10 nodi a pieno regime. A bordo ci sono batterie al litio da 60 kWh e ben otto pannelli solari da 430W.

Il layout

Il layout prevede due ampie cabine matrimoniali e due doppie per otto ospiti, oltre a tre cuccette per l’equipaggio. Tumer Design ha poi creato un interno moderno e minimale, con una tavolozza neutra di colori scuri mescolati a tessuti colorati con motivi blu e arancioni. L’illuminazione d’atmosfera consente di passare da un’atmosfera calma e rilassata alla modalità di intrattenimento serale, con spazi conviviali all’interno e all’esterno. Naturalmente, a poppa c’è un’ampia piattaforma da bagno a comando elettrico che trasporta il tender di 3,5 metri.

La navigazione a vela dovrebbe essere ricca di emozioni, con un generoso piano velico che comprende una randa di 100 metri quadrati, un fiocco di 58 metri quadrati e un gigantesco Code Zero di 145 metri quadrati per le manovre.

Soyaslan CAT63 – Le immagini

  • 9
  • Immagini

    Lascia un commento