Come rendere il Mercedes Sprinter un mezzo overland secondo Campovans

Campovans ha messo in vendita un van super accessoriato realizzato su base 4x4 Mercedes Srpinter pochi anni fa

Brad Rig 60 1600x1600
6 Aprile 2023

Roberto Rossi - Autore

Campovans ha messo in vendita un veicolo di recente costruzione su 4×4 Mercedes Sprinter, ricco di accessori in dotazione. Una scelta potenzialmente ideale per tutte quelle persone che desiderano vivere l’avventura, senza rinunciare al miglior comfort.

Gli esterni

Cominciando dalle modifiche esterne, Campovans introduce l’installazione di un sofisticato portapacchi, caratterizzato da un design unico ottenuto mediante una lunga lavorazione personalizzata, sulla cui parte superiore è installato un modulo di pannelli solari da 1080 watt. La parte superiore del rack si solleva con l’uso di attuatori elettronici controllabili dall’interno del veicolo, utili per orientare i pannelli verso la direzione del sole e per immagazzinare grandi quantità di energia sotto gli stessi.

Brad Rig 58 3a7010e2 68f6 4628 84f7

L’intero impianto solare è bloccabile mediante elettromagneti attivati all’interno del veicolo, al fine di proteggere gli oggetti conservati all’interno del rack, costruito in alluminio e verniciato a polvere in nero.

Ancora, il portapacchi è dotato di un’estensione strutturale per un tendalino montato sul lato del passeggero, mentre nella parte inferiore sono montate 4 luci di sicurezza a LED che illuminano l’area intorno al van, garantendo una maggiore sicurezza in caso di campeggio in aree pericolose. Manca una scala esterna: per motivi di sicurezza, è estraibile dall’area del garage.

Altre modifiche esterne hanno riguardato il sollevamento di circa 7,6 cm rispetto alla versione di serie, la dotazione di un pacchetto di 5 molle a balestra sul retro (per ogni lato) per gestire il peso extra nella costruzione e le sospensioni Fox su tutto il perimetro per una durata e un comfort di guida superiori. Anche i passaruota sono stati ampliati per ospitare pneumatici più grandi. È infine stato aggiunto un serbatoio ausiliario da 95 litri, che fornisce al furgone 190 litri totali di carburante per un’autonomia combinata di 1.287 km.

Gli interni

Numerosi sono i cambiamenti anche negli interni. L’area bagno ha una griglia della doccia in teak grezzo rivestita con una finitura impermeabile e assemblata con elementi di fissaggio in acciaio inox. La griglia è composta da due pezzi separati, in modo da poter essere facilmente rimossa e pulita. Le pareti e il soffitto del bagno sono in plastica indurita di alta qualità, per facilitare la pulizia. L’area dispone inoltre di una bocchetta Maxxair sul tetto e di un sistema di riscaldamento dell’aria per un’asciugatura rapida.

Brad Rig

Passando poi alla cucina, abbiamo uno spazio dotato di un fornello a propano a due fuochi con un serbatoio da 19 litri, utile per garantire un’autonomia di cottura di circa 30 giorni. Numerosi i vani portaoggetti, con diverse possibilità di stivaggio: una è sotto il sedile del passeggero (con una presa di corrente da 110 V installata) e due, più ampie, con serratura, sotto il letto. Inoltre, ci sono altri 5 vani portaoggetti di varie dimensioni in tutto l’abitacolo, oltre a armadietti con 10 cassetti progettati per gli alimenti. Il veicolo è anche dotato di due frigoriferi. Completano gli spazi di stivaggio quelli del garage, adatti principalmente a oggetti lunghi e sottili.

Passando poi alla zona letto, troviamo uno spazio di 2 metri e mezzo, ampia illuminazione artificiale, 4 doppie prese USB e due ventilatori con 360 gradi di variazione della direzione del vento, 3 impostazioni di velocità e timer integrati.

Brad Rig 14 1600x1600

L’aria naturale è invece garantita da un sistema di finestre Arctic Tern: in totale ci sono 5 finestre, di cui la maggiore nella porta scorrevole della cucina. Tutte le finestre sono dotate di una funzione di apertura del tendalino, in modo da poter rimanere aperte anche in caso di pioggia.

Infine, per quanto riguarda l’alimentazione, il veicolo è dotato di 4 batterie Battle Born agli ioni di litio da 100 ah conservate in un’area di stoccaggio della ruota di scorta realizzata su misura, un monitor batteria Victron con menu bluetooth, un inverter/caricabatterie Victron Multiplus 12 / 3000 / 120, 1080 w di energia solare, un regolatore di carica Victron 150 / 85 – Tr SmartSolar MPPT con menu bluetooth, un Battery Isolation Manager costruito specificamente per le specifiche di carica dell’alternatore Sprinter 2019/della batteria al litio. Ci sono 11 prese di corrente a 110 v sparse per tutto il furgone. Completa la dotazione un sistema di riscaldamento aria/acqua.

Il prezzo del veicolo parte da circa 215 mila euro.

Campovans 4×4 Mercedes Sprinter – Le immagini

  • 15
  • Immagini

    Lascia un commento