Crosscamp Flex Zafira-e Life è un camper elettrico per le città

Crosscamp realizza il suo primo camper elettrico sulla base della Opel Zafira-e Life, sfruttando i suoi oltre 300 km di autonomia

7 Ottobre 2022

Andrea Spitti - Autore

L’Opel Zafira-e Life, versione 100% elettrica del multispazio tedesco, è stata la base scelta da Crosscamp per il suo primo camper elettrico urbano. Un veicolo di dimensioni compatte, con una batteria agli ioni di litio da 75 kWh che permette un’autonomia di 322 km, e che entrerà in produzione nella prima metà del 2023.

I primi esemplari a essere realizzati sul van elettrico di Opel saranno in versione Flex, la più completa offerta da Crosscamp: è dotata infatti del tradizionale mobile laterale che ospita la cucina e diversi spazi di stivaggio. In seguito verrà prodotta anche la versione Lite, con una configurazione più minimalista. In entrambi i casi non ci sarà un impianto di riscaldamento, visto che questo non potrebbe sfruttare il diesel.

Per non limitare l’autonomia della batteria di trazione è stata aggiunta una batteria ausiliaria da 95 Ah che alimenta le utenze di bordo, come le luci, il frigorifero o le prese USB per la ricarica degli smartphone. Il Crosscamp Flex Zafira-e Life ha la stessa dotazione di serie degli altri Crosscamp Flex: sedili anteriori ruotabili di 180°, tetto a soffietto e armadietti laterali nella parte posteriore. Grazie alla panca letto pieghevole e alla zona notte ricavabile nel tetto soffietto, sono disponibili in totale 4 comodi posti letto.

Con queste caratteristiche, questo van si rivolge a clienti urbani, che utilizzano il proprio veicolo non solo nei periodi di vacanza, ma anche negli spostamenti quotidiani per il lavoro e il tempo libero.

Crosscamp Flex Zafira-e Life – Le foto

  • 4
  • Immagini

    Lascia un commento