Ecombo crea una roulotte robusta per esplorare il mondo

Ecombo #4 è una roulotte minimale ma molto versatile, nata in Nuova Zelanda per permettere di affrontare anche i terreni più insidiosi

ecombo rugged trailer wants to take you wherever adventure takes you 16
26 Aprile 2023

Andrea Spitti - Autore

C’è un sacco di mondo là fuori da esplorare, basta avere i mezzi adatti. Ecombo non vuole che la sua roulotte sia un ostacolo all’esplorazione, anzi vuole che il campo base sia facilmente trainabile ovunque, a patto ovviamente di avere il giusto veicolo che la traini.

ecombo rugged trailer wants to take you wherever adventure takes you 2

Ecombo nasce in Nuova Zelanda per merito di Yogi Unger, un appassionato di caccia che aveva la necessità di rendere più confortevoli le notti durante le sue battute. Da qui nacque, nel 2014, la prima versione di Ecombo. Tre anni dopo, Unger ha creato un’unità su misura per la le unità di soccorso neozelandesi e, nel 2018, ha introdotto le versioni commerciali, chiamate #2 e #3. Queste si sono evolute nella #4 e in una versione completamente personalizzabile, che può diventare tutto ciò che desidera il proprietario.

Nella versione di serie l’Ecombo #4 vuole essere una compagna robusta, semplice, compatta e bisognosa di poca manutenzione per tutte le avventure. È realizzata su un telaio in acciaio antiruggine e ha un corpo leggero che può essere trainato da un normale fuoristrada. Offre tutto ciò che serve per un campo base: un posto dove coricarsi, protezione dalle intemperie, possibilità di stivaggio e una cucina ben attrezzata.

Il rimorchio misura 4,2 metri di lunghezza, 2,1 metri di larghezza e 2,5 metri di altezza e ha un peso a secco di 1.100 kg. Come un coltellino svizzero, stupisce per la sua multifunzionalità: ha una cucina laterale con tutto ciò che serve, un pannello solare sul tetto, ma può anche aggiungere ulteriori equipaggiamenti in base alle esigenze.

Ha (quasi) tutto

All’interno mette a disposizione un letto matrimoniale, con un po’ di spazio per muoversi, anche se poco. Il letto è vicino alla grande finestra laterale, che consente l’ingresso di aria fresca e luce e permette di addormentarsi con il panorama che ci aspetta l’indomani mattina. Una seconda finestra sul tetto e una presa d’aria favoriscono la circolazione dell’aria. Sopra e sotto il letto c’è un po’ di spazio per gli oggetti essenziali da tenere con sé durante la notte.

ecombo rugged trailer wants to take you wherever adventure takes you 13

La cucina è posizionata nel lato della roulotte, di fronte al letto. Include un piano cottura a due fuochi e un grill, un frigorifero con congelatore trivalente da 60 litri (che può essere sostituito da un’unità più grande), un lavandino con acqua corrente, parecchio spazio di lavoro e notevoli possibilità di stivaggio.

L’intera area può essere chiusa con una una tenda, che espande lo spazio abitativo fino a 25 metri quadrati. Con la tenda si aggiungono anche una zona pranzo coperta, un must in caso di maltempo o quando il sole picchia troppo forte.

ecombo rugged trailer wants to take you wherever adventure takes you 21

L’Ecombo #4 non ha un bagno, ma può mettere a disposizone un wc portatile e una doccia esterna con acqua calda, entrambi utilizzabili con la giusta privacy grazie a un’estensione della tenda. Tra le dotazioni di serie ci sono serbatoi dell’acqua chiara e grigia (ma non sono specificate le dimensioni) e pannelli solari montati sul tetto per far funzionare luci ed elettrodomestici. Tra gli optional, oltre alla tenda, ci sono portabiciclette, stufa a gas e un porta kayak sul tetto.

Ecombo vende la sua roulotte a partire da 60.000 dollari neozelandesi, pari a circa 34.000 euro.

Ecombo – Le foto

  • 21
  • Immagini

    Lascia un commento