Come superare il trauma di un incidente

Assistere a un incidente d'auto può essere un evento particolarmente traumatico. Sopratutto quanto le persone coinvolte subiscono lesioni gravi o addirittura mortali può insorgere una patologia detta disturbo da stress post-traumatico.

Ragazzo in stato di shock dopo incidente
17 Febbraio 2021

Roberto Rossi - Autore

Essere un testimone diretto di un brutto incidente può lasciare emotivamente scossi e incapaci di condurre con serenità il proprio veicolo.

In molti casi, alle persone che hanno assistito a grandi incidenti d’auto viene poi diagnosticato un disturbo da stress post-traumatico, una condizione per la quale alcuni fattori, come i rumori forti, le grandi folle e altri elementi ambientali, possono essere impossibili da tollerare. Ci sono poi anche dei momenti in cui lo stress e il trauma di queste esperienze lasciano i testimoni incapaci di lavorare o di impegnarsi in molte altre attività normali.

Fin qui, le cattive notizie. Le buone sono, tuttavia, che è possibile recuperare i danni subiti, e la sofferenza emotiva risultante, anche se non si è stati coinvolti direttamente nell’incidente. Ma come?

Come superare il trauma se si è responsabili di un incidente

Quando qualcuno è ritenuto responsabile di un incidente d’auto, i suoi atti di negligenza possono portare alle lesioni fisiche e alla sofferenza emotiva di coloro con cui si è scontrato. Un atto o un comportamento negligente può essere definito come eccesso di velocità, il passaggio con il semaforo rosso, la guida sotto l’influenza di sostanze stupefacenti, o anche il funzionamento di un veicolo che è stato mal mantenuto, con una trascuratezza che ne ha abbassato le prestazioni e l’efficienza, con ciò che poi ha comportato.

In tutti questi contesti, le lesioni fisiche che derivano da incidenti d’auto sono spesso facilmente diagnosticate e documentate. Il dolore e la sofferenza emotiva, tuttavia, possono essere un po’ più complessi da rilevare e gestire, sfociando ad esempio in definizioni come shock, vergogna, preoccupazione, spavento, angoscia, ansia e così via.

Quando si scorre questo breve elenco, è facile osservare come molte di queste stesse emozioni possano essere vissute da coloro che hanno assistito a incidenti d’auto, così come sono vissute da coloro che sono coinvolti direttamente in essi. 

Ti potrebbe interessare questo approfondimento:
Incidenti auto, ecco i tipi di conducenti che hanno maggiori probabilità di provocarli

Si può fare causa per i danni emotivi subiti da un incidente d’auto?

Determinare se un testimone di un incidente automobilistico possa fare causa per danni emotivi è incredibilmente complicato. Alcuni fattori relativi a quando e come l’incidente è accaduto possono infatti influenzare la validità e la legittimità di un’eventuale richiesta di risarcimento.

In ogni caso, in generale, è necessario che i testimoni abbiano visto direttamente l’incidente mentre si verificava, e che abbiano visto direttamente le lesioni risultanti. Come tale, passare sulla scena di un incidente dopo che la collisione è già avvenuta, anche se è una scena particolarmente raccapricciante e traumatizzante, è improbabile che possa essere sufficiente per permettere a una persona di qualificarsi per il risarcimento.ù

auto incidente 1
Ricostruzione di un incidente

I segni e i sintomi dello stress post-traumatico

Sviluppare e avere una diagnosi di stress post-traumatico è qualcosa che può effettivamente cambiare la vita, soprattutto perché questa diagnosi riguarda la tua capacità di continuare a gestire la tua vita, con i tuoi obblighi personali e lavorativi.

Capita spesso che molte persone che hanno assistito in prima persona a incidenti automobilistici richiedano un trattamento psichiatrico continuo per il loro stress post-traumatico. 

I segni e i sintomi di questa condizione includono:

  • Flashback ricorrenti,
  • Problemi di insonnia,
  • Incubi,
  • Irritabilità,
  • Perdita di concentrazione.

Le persone che soffrono di stress post traumatico per aver assistito a incidenti d’auto gravi o addirittura mortali possono altresì sviluppare sintomi fisici come risultato del loro maggiore livello di stress. Da elevati livelli di pressione sanguigna e dolori muscolari a stanchezza cronica e disturbi digestivi, questa condizione può evidentemente influenzare il fisico in una vasta gamma di modi.

Naturalmente, dinanzi a questi scenari il nostro consiglio non può che essere quello di contattare un medico, che potrà eventualmente accertare i cambiamenti psicologici subiti e determinare se si ha o meno bisogno di un supporto specialistico. 

Non sottovalutare, pertanto, i segnali di cui sopra. Purtroppo, anche l’essere semplicemente testimone di un incidente d’auto può avere un impatto devastante sulla tua salute emotiva e sulla tua qualità di vita!

Lascia un commento