Migliorare l’impianto frenante? Consigli utili per non sbagliare

Ecco gli elementi a cui prestare attenzione se siete dell'idea di modificare il vostro impianto frenante

what to look for when buying a performance braking system 2
29 Marzo 2023

Redazione - Autore

Un sistema frenante potenziato riduce gli spazi di arresto e abbassa la possibilità di una collisione. Questo pare ovvio. Pinze e rotori (dischi) sono le parti modificate più di frequente su qualsiasi auto. Così quando si pensa ad un impianto frenante efficiente, vengono in mente due cose: la potenza frenante e l’efficace dissipazione del calore.

Mentre la prima è ovvio per tutti, la seconda è spesso trascurata, sebbene sia essenziale per una frenata ottimale. Il calore generato dall’attrito tra il rotore e le pastiglie raggiunge temperature molto elevate, e se il sistema si surriscalda le parti si consumano più rapidamente, diventano meno efficaci o si guastano del tutto.

Cosa devi fare!

La prima e più importante cosa da considerare è quale tipo di aggiornamento stai cercando. Se la tua auto ha modifiche che portano a un aumento della potenza, dovresti cercare un aggiornamento completo del sistema. Ciò significa pinze, rotori, dischi forati o in ceramica più grandi e migliori, pastiglie da corsa e tubi dei freni rinforzati.

D’altra parte, se vuoi solo migliorare la potenza frenante del tuo veicolo standard, puoi semplicemente aggiornare parti selezionate dell’impianto frenante.

what to look for when buying a performance braking system 4

L’aggiornamento più economico sono i rotori a montaggio diretto, che hanno le stesse dimensioni di quelli di fabbrica ma utilizzano tecnologie che aiutano a migliorare la dissipazione del calore. Questi includono rotori scanalati oppure forati.

Esistono anche rotori in carbonio-ceramica, ma raramente sono disponibili in dimensioni di adattamento diretto per veicoli che non erano dotati di qualcosa di simile in partenza. Puoi ottenere dischi in ceramica più grandi per la tua auto, ma ciò significa che devi anche cambiare le pinze , le staffe di montaggio e i tubi. Fortunatamente, la maggior parte dei produttori aftermarket premium offre kit che includono tutte le parti necessarie.

E poi?

Le pinze ad alte prestazioni sono generalmente realizzate in alluminio con layout a più pistoni e possono essere fisse o flottanti.

Il primo tipo si trova solitamente su veicoli ad alte prestazioni e, come suggerisce il nome, sono montati in una posizione fissa e utilizzano pistoni posizionati in modo opposto per applicare la stessa pressione alle pastiglie.

what to look for when buying a performance braking system 5

Le pinze flottanti sono molto più comuni. Si muovono su un cursore fissato al telaio e solitamente utilizzano pistoni posti all’interno. Spingono la pastiglia interna sul rotore e mentre il corpo della pinza si muove, tira la pastiglia esterna contro il rotore.

Le pastiglie dei freni sono un altro componente critico. Sono disponibili in diversi materiali che vanno dall’organico al semi-metallico o alla ceramica. Il modo in cui lavorano e il calore che possono sopportare è molto diverso.

La scelta delle pastiglie dipende dal modo in cui si intende utilizzare il veicolo, ma una caratteristica molto importante è la durezza. Più morbide sono le pastiglie, meglio si adattano alle prestazioni ma si consumano molto rapidamente, mentre le pastiglie più dure si deteriorano a temperature molto elevate.

Lascia un commento