Honda CB750 Hornet recensioni e opinioni degli esperti

Tutti i pregi e i difetti della Honda CB750 Hornet analizzati attraverso le recensioni dei più importanti siti mondiali

%
Basato su valutazioni di esperti del settore
1 Dicembre 2022

Roberto Rais - Autore

La Honda CB750 Hornet segna il ritorno in gamma di uno dei nomi più evocativi tra i modelli del marchio. La nuova Hornet vuole assicurare un piacere di guida totale su qualsiasi percorso. Questo grazie al miglior rapporto peso/potenza della categoria abbinato all’equilibrio, alla stabilità e all’agilità per le quali sono apprezzate le moto Honda.

Il nuovo motore della Honda CB750 Hornet è un bicilindrico parallelo da 755 cc in grado di erogare 92 CV di potenza e 75 Nm di coppia. Il nuovo motore è alloggiato in un telaio in acciaio con struttura a diamante molto leggero

Le recensioni che abbiamo analizzato per la nostra classifica hanno premiato la CB750 Hornet per la forte personalità dimostrata dal motore bicilindrico. Sarebbe da migliorare invece la forcella, leggermente troppo morbida.

Honda CB750 Hornet Design

Honda CB750 Hornet ha un design contemporaneo, con proporzioni eleganti e di personalità. Lo stile è complessivamente aggressivo, senza tradire però alcuni degli elementi tipici, come il serbatoio ad ala del calabrone, da cui la Hornet trae il nome. L’illuminazione a LED completa le dotazioni della moto.

Il veicolo è disponibile in Graphite Black, Pearl Glare White, Matte Iridium Grey Metallic o Matte Goldfinch Yellow.

Honda CB750 Hornet Motore

La nuova naked di Honda è provvista di un bicilindrico parallelo Unicam 8 valvole da 755 cc che eroga una potenza di 92 CV a 9.500 giri al minuto e 75 Nm di coppia a 7.250 giri al minuto, con erogazione piena già dai bassi e medi regimi.

Honda CB750 Hornet Ciclistica

Honda CB750 Hornet dispone di un telaio ultraleggero che integra perfettamente il propulsore, con un peso di 190 kg che permette di raggiungere il miglior rapporto peso/potenza della categoria.

L’altezza della sella è a soli 795 mm da terra, rendendo semplice salire e scendere dalla moto. La posizione di guida è eretta, con le pedane leggermente arretrate, offrendo al pilota una postura più naturale. Troviamo inoltre la presenza di una forcella Showa SFF-BP USD da 41 mm e l’ammortizzatore posteriore con leveraggio Pro-Link, per una maggiore agilità e maneggevolezza in ogni situazione.

Il sistema frenante si avvale di doppi dischi anteriori da 296 mm di diametro e pinze Nissin ad attacco radiale a quattro pistoncini.

Honda CB750 Hornet Elettronica

La moto dispone di tre diversi riding mode predefiniti (Sport, Standard, Rain) a cui si aggiunge la modalità User, che consente di personalizzare a proprio piacimento potenza, freno motore e controllo di trazione HSTC con Anti-Wheelie integrato.

Sia il setup che il riding mode selezionato sono immediatamente visibili sul display TFT da 5”, la cui interfaccia è gestibile anche con connettività tramite sistema Honda Smartphone Voice Control. A proposito di display, l’interfaccia può essere personalizzata con 4 layout diversi. Presente anche  app Honda Ryde Sinc e auricolare Bluetooth.

Honda CB750 Hornet Versioni e Allestimenti

Honda CB750 Hornet è disponibile con tre diversi Pack:

  1. Sport Pack: dispone di Quickshifter regolabile per cambi di marcia istantanei con il gas sempre aperto e scalate senza l’utilizzo della frizione. Il coprisella è disponibile in rosso o giallo, abbinato a un piccolo cupolino e a pedane pilota alleggerite
  2. Style Pack: gli accessori dello Style consentono di proteggere e personalizzare la Hornet. Comprendono le protezioni laterali del telaio e il rivestimento del serbatoio per tutelare il veicolo dai graffi e dagli urti. Includono anche i riser manubrio in alluminio e i contrappesi manopole, così come gli adesivi ruote rossi o gialli per completare il look sportivo e raffinato della moto
  3. Touring Pack: il pack include una borsa serbatoio da 3 litri e una borsa sella per incrementare la capacità di carico. Il design del bauletto e del portapacchi consentono di alloggiare tutti i bagagli che servono in totale sicurezza. La sella del pilota è cucita in bianco e nero, fornendo un tocco premium e massimizzando il comfort alla guida.

Ricordiamo anche che la moto è disponibile nei concessionari Honda in una versione da 35 kW, adatta ai possessori di patente A2.

Honda CB750 Hornet Prezzi

I prezzi di Honda CB750 Hornet partono da 7.990 euro.

Honda CB750 Hornet – Le foto

  • 15
  • Immagini

    Honda CB750 Hornet specifiche tecniche

    • Prezzo da:7.990 euro
    • Altezza sella795 mm
    • Serbatoion.d.
    • Peso190 kg
    • Ultima versione2022

    Honda CB750 Hornet recensioni esperti

    Una selezione delle principali valutazioni dalle più importanti testate mondiali del settore automotive.

    Valutazione: 9 / 10

    La nuova Hornet 750 è una moto naked di grande successo ch, con il suo motore meravigliosamente agile e potente, la maneggevolezza e il telaio equilibrati, la comoda posizione di seduta e, ultimo ma non meno importante, con la sua ricca dotazione elettronica, si pone nettamente al di sopra della concorrenza in la classe delle moto i entry-level superiori. Leggi recensione

    Valutazione: 8 / 10

    Questa moto è un successo grazie al suo motore veramente completo ed entusiasmante associato ad una parte ciclistica sana e ultra agile. Leggi recensione

    Valutazione: 8 / 10

    Risponde con precisione ai dossi più piccoli e garantisce una guida confortevole nei tour - solo quando si è troppo ambiziosi in curva gli ammortizzatori economici raggiungono gradualmente i loro limiti e non possono contrastare completamente le brusche manovre di frenata. Leggi recensione

    Valutazione: 9 / 10

    Più leggera, altrettanto convincente nella meccanica, formidabile nella dinamica e soprattutto molto più tecnologica, la Hornet di seconda generazione rende giustizia al suo nome. Leggi recensione

    Lascia un commento