Suzuki GSX S950 opinioni e recensioni degli esperti

Stile street-fighter, pacchetto tecnico di rilievo e diverse novità per il MY22 della GSX S950 guidabile anche con patente A2

%
Basato su valutazioni di esperti del settore
24 Maggio 2022

Roberto Rais - Autore

Con la GSX S950 Suzuki strizza l’occhio ai motociclisti più giovani grazie alla possibilità di guidarla già con la patente A2. Il motore è lo stesso della Suzuki GSX S1000, ma qui depotenziato fino a 95 CV.

Il telaio è a doppia trave in alluminio, rigido e dal peso contenuto. Il forcellone è in lega di alluminio, derivato dalla GSX-R1000. Il leveraggio agisce sull’ammortizzatore con precarico molla e freno idraulico in estensione regolabili. La forcella KYB a steli rovesciati è da 43 mm. L’impianto frenante è completato da freni Tokico monoblocco con attacco radiale a quattro pistoncini, con dischi flottanti da 310 mm.

Per i recensori europei è interessante che Suzuki offra una moto con un motore di cubatura superiore su un modello con questa destinazione. Le lamentele riguardano in particolare una scarsa leggibilità della strumentazione.

Suzuki GSX S950 Design

Suzuki GSX S950 ha una lunghezza di 2.115 mm, una larghezza di 810 mm e un’altezza massima di 1.080 mm. L’altezza della sella da terra è di 810 mm. Il peso in ordine di marcia è di 214 kg mentre il serbatoio è di 19 litri.

I tecnici di Suzuki hanno dato particolare enfasi alla necessità di rendere distinguibile questo modello rispetto ai concorrenti. Il risultato sono alcune scelte di maggiore personalità, come il design del nuovo faro compatto a LED sovrapposti e forme che appaiono complessivamente leggere, dinamiche e sportive. Anche la luci posteriori sono a LED, mentre gli indicatori di direzione anteriori e posteriori rimangono alogeni.

Da notare anche la nuova posizione del manubrio, con impugnatura più larga e più ravvicinata alla figura del pilota, consentendo così al motociclista di poter effettuare manovre  più naturali e con il migliore comfort. Rivisto anche il design della sella, che offre ora una posizione di guida meno faticosa senza rinunciare però all’impostazione sportiva tipica di questo modello.

Scorrendo poi il design della moto fino al codino, notiamo linee tese che danno l’impressione di una moto di grande agilità, e che ben sono coordinate con la maggiore muscolosità che si può trovare nella parte anteriore del mezzo. Evidenziamo infine le finiture in forged carbon look e il badge GSX-S stilizzato, a conferma della cura dei dettagli.

Suzuki GSX S950 Motorizzazioni

Suzuki GSX S950 è dotata di un motore 4 cilindri, 4 tempi, con raffreddamento a liquido, da 999 cc di cilindrata e rapporto di compressione 12,2:1. La potenza massima è di 95 CV (70 kW), con regime di 7.800 giri al minuto. La coppia massima è di 92 Nm a 6.500 giri al minuto. Il motore è Euro 5, con consumi dichiarati pari a 6,1 litri/100 km e consumi per 143 g CO2. In tal proposito, evidenziamo come l’impianto di scarico 4-in-2-in-1 sia stato oggetto di una completa riprogettazione e messa a punto, proprio per rispettare i più severi standard sulle emissioni, ottimizzando le prestazioni e la qualità del suono.

Ricordiamo inoltre che la moto adotta un Easy Start System che, sulla base della rapida pressione del pulsante Start senza necessità di tirare la leva della frizione quando la trasmissione è in folle, garantisce un sicuro avvio del motore. A proposito di guida più snella, abbiamo anche la frizione antisaltellamento per rendere più regolari le decelerazioni, e il Suzuki Clutch Assist System, una funzione di assistenza che permette di innestare in modo più rapido la frizione in accelerazione.

Suzuki GSX S950 Ciclistica

La Suzuki GSX S950 si avvale di un telaio a doppia trave in alluminio che permette di assicurare la migliore manovrabilità e tenuta di strada al pilota del veicolo. Le sezioni principali sono dritte al fine di combinare rigidezza e peso contenuto per un risultato finale soddisfacente.

Le sospensioni di Suzuki GSX S950 sono costituite da una forcella telescopica KYB a steli rovesciati all’anteriore e da un monoammortizzatore regolabile in estensione e precarico molla al posteriore. Il forcellone in lega di alluminio è lo stesso che si poteva trovare sulla GSX-R1000. Le ruote sono 120/70 ZR 17 M/C (58W) all’anteriore e 190/50 ZR 17 M/C (73W) al posteriore: montano i nuovi pneumatici radiali Dunlop Roadsport 2. Il sistema frenante si avvale di un doppio disco da 310 mm sull’anteriore e da un disco singolo da 250 mm al posteriore.

Suzuki GSX S950 Elettronica

Il sistema elettronico della moto è in grado di monitorare costantemente la velocità delle ruote, il numero dei giri del motore, la posizione della valvola a farfalla e la marcia inserita. In questo modo il sistema è in grado di limitare automaticamente la potenza e prevenire lo slittamento quando la centralina rileva il rischio di una perdita di aderenza. Il miglioramento della stabilità è evidente, con maggiore padronanza e riduzione dello stress e dell’impegno nella guida.

Ricordiamo che la moto offre 3 diversi livelli di controllo della trazione, adeguandosi a diverse situazioni, stili e livelli di esperienza. Il sistema può essere anche disattivato, su preferenza del pilota.

Sempre in relazione all’elettronica, la centralina elettronica da 32 bit può essere sfruttata per controllare i movimenti delle valvole a farfalla. Il nuovo sistema può regolare con precisione l’erogazione della potenza in funzione della rotazione dell’acceleratore, per una spinta più lineare e senza strappi.

Suzuki GSX S950 Multimedia e Infotainment

La moto è dotata di un display full LCD con layout chiaro e leggibile, riportante tutte le indicazioni mostrate in ordine di priorità. Il cruscotto è personalizzabile con grafiche esclusive e retroilluminazione bianca.

All’interno del display sono per esempio visualizzabili tachimetro, contagiri, contachilometri, doppio contachilometri parziale, marcia inserita, temperatura dell’acqua e molte altre informazioni utili per gestire al meglio il proprio veicolo.

Suzuki GSX S950 Prezzi

Il prezzo di listino di Suzuki GSX-S950 parte da 10.390 euro f.c. IVA inclusa.

Suzuki GSX S950 – Le foto

10 Immagini

Suzuki GSX S950 specifiche tecniche

  • Prezzo da:10.390 €
  • Altezza sella810 mm
  • Serbatoio19 litri
  • Peso214 kg
  • Ultima versione2021

Suzuki GSX S950 recensioni esperti

Una selezione delle principali valutazioni dalle più importanti testate mondiali del settore automotive.

Valutazione: 6 / 10

Il problema principale è che le moto rivali sono più leggere e semplicemente più divertenti da guidare. Leggi recensione

Valutazione: 8 / 10

È una moto perfetta per quegli utenti con patente A2 che cercano la loro prima "big bike". Leggi recensione

Valutazione: 8 / 10

È piacevole da guidare con il suo motore dal carattere forte. Leggi recensione

Valutazione: 7 / 10

Ho trovato il telaio molto più fastidioso, poiché oscillava in modo significativo nelle curve veloci e, per i miei gusti, avrebbe dovuto tendere maggiormente alla sportività. Leggi recensione

Lascia un commento