Vertigo Titanium R, la nuova moto da trial in edizione ultra-limitata

Leggera, performante e super esclusiva: consociamo insieme quali sono le principali caratteristiche di Vertigo Titanium R.

vertigo4
31 Gennaio 2022

Roberto Rossi - Autore

Vertigo Motors, produttore spagnolo di moto da corsa off-road, ha svelato la nuova Titanium R Limited Edition, pubblicizzata come una delle moto più leggere e agili del proprio settore, dotata di un telaio ultraleggero in titanio e di un nuovo supporto dell’ammortizzatore in titanio.

the new vertigo titanium r is a lightweight trials bike built to win

Un’altra caratteristica premium della moto è la cover del meccanismo della frizione, staccabile, che contribuisce a distinguere questo modello dalla concorrenza. I piloti saranno dunque in grado di effettuare la manutenzione delle loro moto più facilmente, così come l’aggiornamento dei componenti della frizione in base alle loro preferenze.

Per rendere le cose ancora più efficienti, la Titanium R è dotata di alcuni dei migliori componenti di sospensione sul mercato, tra cui le forcelle Tech Factory Kashima Gold, che, quando combinate con l‘ammortizzatore Reiger a 3 vie, offrono una dinamica di guida ancora più appagante.

Tra gli altri elementi della moto citiamo anche le pedane Raptor, che forniscono un’eccellente grip. Così come la piastra del telaio della serie limitata, hanno il numero di serie della moto inciso sulla superficie. La marmitta in titanio, che è uno dei componenti più apprezzati di Vertigo, è anch’essa di serie sulla Titanium R. troviamo anche un pedale del freno nero lucido lavorato a CNC, e un collettore di aspirazione ridisegnato con un sensore di temperatura e pressione incorporato.

the new vertigo titanium r is a lightweight trials bike built to win 1

La Titanium R è altresì dotata di una nuova protezione del carter Costa Parts da 6 mm in leggero ma robusto alluminio 7075, che fornisce una grande protezione ai componenti chiave della moto in caso di caduta.

Lascia un commento