Marc Marquez migliora e torna in sella a una moto

Marquez torna in sella a una moto a tre mesi dalla sua ultima apparizione, dopo essersi ripreso da un problema alla vista.

Marc Marquez
14 Gennaio 2022

Raffaele Sarnataro - Autore

62

Marc Marquez sta per tornare. Il pilota spagnolo della Honda Repsol è pronto a lanciare la sua candidatura per la conquista del titolo mondiale in MotoGP per il 2022, dopo due stagioni molto tribolate.

MM93 è infatti salito in sella a una moto dopo oltre tre mesi. Lo scorso mese di ottobre, l’otto volte campione del Motomondiale ha scoperto di essere alle prese con un nuovo episodio di diplopia, ossia di problemi alla vista. Ora il pilota si sente meglio ed è pronto a rilanciarsi.

Marc Marquez, il ritorno su una moto dopo tre mesi

Marc Marquez è stato così autorizzato a tornare a guidare una moto. Per farlo, ha scelto il mondo del motocross, forse il più impegnativo del settore delle due ruote in senso assoluto. Marc si è fatto un giro sul circuito di Ponts, nella cittadina di Lleida. Ha provato a più riprese ed è apparso molto soddisfatto delle sue sensazioni in sella.

Si tratta di un piccolo passaggio verso il ritorno nella MotoGP. Il centauro originario di Cervera ha dovuto saltare gli ultimi due appuntamenti del 2021, in Portogallo e a Valencia, proprio a causa dei perduranti problemi alla vista. Non è stata la prima volta nella quale Marquez ha avuto a che fare con un inconveniente così rischioso, dato che ha subito un episodio simile nel 2011.

Ora Marc Marquez sta già pensando al suo ritorno su una pista asfaltata, magari a bordo della Honda HRC con la quale ha vinto per ben sei volte il titolo nella Classe Regina. Dopo due stagioni interlocutorie, con comunque tre gare vinte lo scorso anno al Sachsenring, ad Austin e a Misano Adriatico, il campione spagnolo è pronto a riprendersi la vetta a suon di successi.

Lascia un commento