MotoGP di Valencia: vince Bagnaia, Valentino Rossi saluta le corse

Francesco Bagnaia vince il MotoGP di Valencia sul circuito Ricardo Tormo, mentre Valentino Rossi dà l'addio alle corse.

MotoGP di Valencia
14 Novembre 2021

Raffaele Sarnataro - Autore

[delta-speaker]

Francesco Bagnaia si aggiudica il MotoGP di Valencia dopo una gara dominata dalle Ducati. Tutto il podio viene occupato, infatti, dalle Rosse di Borgo Panigale.

Seconda piazza occupata da Jorge Martin, che ha preceduto Jack Miller. Seguono Mir, Quartararo, Zarco, Binder, Bastianini, A. Espargaro e Valentino Rossi. Il dottore ha detto addio al Motomondiale dopo ben 26 anni di carriera e nove titoli mondiali complessivi, con la commozione di spettatori e avversari.

La gara

Jorge Martin parte forte e tiene dietro al meglio Jack Miller e Joan Mir, ma l’australiano insidia il rookie spagnolo. Recupera una posizione un Valentino Rossi al passo d’addio, che sale in nona piazza. Pecco Bagnaia si stabilizza in quarta posizione. Nel corso del primo giro, Miller cerca di superare Martin e ci riesce, ma solo temporaneamente. Anche Mir si infila davanti a Miller e lo relega in terza posizione.

Anche Bagnaia riesce a liberarsi di un Miller in difficoltà, passato subito dopo anche dall’altra Suzuki di Alex Rins. Nel terzo giro, Pecco svernicia letteralmente Mir e sale fino al secondo posto. Il duello sembra tra Ducati e Suzuki, con Martin che fa il ritmo. Rins, a suon di giri veloci, si libera del compagno di squadra Mir e sale sul terzo gradino del podio. Rossi viene superato da Zarco e scende in decima posizione.

Da dietro risale fino al quinto posto il campione iridato Fabio Quartararo, dopo essersi liberato anche lui di Miller. Intanto, la Honda di Takaaki Nakagami cade e saluta la compagnia. Nel corso del dodicesimo giro, Rossi viene scavalcato anche da un arrembante Enea Bastianini ed esce dalla top ten.

Scivola Alex Rins, quando era terzo e unico in grado di tenere il passo delle Ducati di Martin e Bagnaia. A 13 giri dal termine, Pecco si libera di Jorge e diventa il nuovo leader del MotoGP di Valencia, con Mir sempre alle loro calcagna.

Nel frattempo, risale da dietro un Jack Miller precedentemente in difficoltà, che si libera prima di Fabio Quartararo e poi di Joan Mir. A 9 giri dal termine, il podio è tutto rosso con Mir, Quartararo e Aleix Espargaro alle loro spalle.

A poco a poco, Bagnaia riesce ad allungare sulle altre due Ducati. Martin viene, invece, insidiato da un Miller in netta rimonta. Dietro di loro, le posizioni sembrano abbastanza cristallizzate, ad eccezione di un Enea Bastianini salito in ottava piazza dopo aver superato un Aleix Espargaro in crisi.

Francesco Bagnaia si aggiudica così il Gran Premio davanti ai due compagni di squadra, poi Mir, Quartararo, Zarco, Binder, Bastianini e Aleix Espargaro. Chiude in decima posizione Valentino Rossi, che porta a termine la sua pluridecorata carriera in top ten.

MotoGP di Valencia: ordine d’arrivo

POSPILOTANAZTEAMTEMPO/DIFF
1Francesco BagnaiaITADucati Team (GP21)41m 15.481s
2Jorge MartinSPAPramac Ducati (GP21)*+0.489s
3Jack MillerAUSDucati Team (GP21)+0.823s
4Joan MirSPASuzuki Ecstar (GSX-RR)+5.214s
5Fabio QuartararoFRAMonster Yamaha (YZR-M1)+5.439s
6Johann ZarcoFRAPramac Ducati (GP21)+6.993s
7Brad BinderRSARed Bull KTM (RC16)+8.437s
8Enea BastianiniITAAvintia Ducati (GP19)*+10.933s
9Aleix EspargaroSPAAprilia Gresini (RS-GP)+12.651s
10Valentino RossiITAPetronas Yamaha (YZR-M1)+13.468s
11Franco MorbidelliITAMonster Yamaha (YZR-M1)+14.085s
12Andrea DoviziosoITAPetronas Yamaha (YZR-M1)+16.534s
13Alex MarquezSPALCR Honda (RC213V)+17.059s
14Miguel OliveiraPORRed Bull KTM (RC16)+18.221s
15Iker LecuonaSPAKTM Tech3 (RC16)+19.233s
16Maverick ViñalesSPAAprilia Gresini (RS-GP)+19.815s
17Luca MariniITASky VR46 Avintia Ducati (GP19)*+28.860s
18Danilo PetrucciITAKTM Tech3 (RC16)+32.169s
Alex RinsSPASuzuki Ecstar (GSX-RR)DNF
Takaaki NakagamiJPNLCR Honda (RC213V)DNF

Lascia un commento