Valentino Rossi inserito nella Hall of Fame della MotoGP ai FIM Awards

Valentino Rossi è entrato ufficialmente a far parte delle leggende della MotoGP con l'inserimento nella Hall of Fame.

Valentino Rossi
16 Novembre 2021

Raffaele Sarnataro - Autore

[delta-speaker]

Valentino Rossi ha chiuso ufficialmente la sua carriera in MotoGP in occasione della gara di Valencia. Il pilota di Tavullia ha ricevuto un’altra sorpresa nella serata che ha segnato la fine di un percorso straordinario.

Infatti, il Dottore è stato inserito nella MotoGP Hall of Fame, diventando una leggenda ufficiale. Il riconoscimento molto importante gli è stato attribuito in occasione dei FIM Awards. Di solito la Dorna annuncia determinati premi con un anno d’anticipo, ma in questo caso ha scelto di riservare una sorpresa davvero molto gradita al nove volte campione del mondo.

Valentino Rossi nella Hall of Fame della MotoGP

Il CEO di Dorna Carmelo Ezpeleta ha consegnato a Valentino Rossi il trofeo MotoGP Legend sul palco di Valencia. Il campione italiano ha chiuso la sua carriera con 9 titoli iridati, 115 vittorie, 235 podi e 26 stagioni complessive. Vale non ha assolutamente nascosto la sua emozione in merito.

“Ho pensato alla giornata del mio ritiro come se fosse un incubo, dato che era la fine di una lunga carriera. Alla fine, è stato molto divertente. Devo ringraziare tutti coloro che hanno lavorato con me, il paddock, i miei colleghi. Grazie a tutti è stata una giornata indimenticabile. La mia è stata una lunga carriera e non poteva finire meglio”, ha sentenziato VR46, che resterà nel Motomondiale in qualità di proprietario del suo team.

“Non posso fare altro che ringraziare Vale”, ha esordito Ezpeleta. “Dal 1996 in Malesia, abbiamo visto un ragazzo molto speciale per diversi motivi, non solo per le sue gare fantastico. Abbiamo iniziato con lui e tutto è stato fantastico. Un pilota incredibile. Anche ieri, a 42 anni, era a pochi decimi dal campione del mondo Quartararo. Ma anche la sua personalità e la creazione della Safety Commission lo hanno reso ancora più speciale. Grazie, Valentino!”

La Hall of Fame della MotoGP comprende numerosi campioni del passato, da Giacomo Agostini a Franco Uncini, da Dani Pedrosa a Mick Doohan, passando anche per i compianti Nicky Hayden, Marco Simoncelli, Daijiro Kato e Jarno Saarinen.

Lascia un commento