F1 Apple, Hamilton sarà coach di Brad Pitt!

Nel nuovo film sulla F1 prodotto dalla Apple, sarà il sette volte campione del mondo a insegnare i trucchi del mestiere a Brad Pitt

26 Luglio 2022

Luca Sgarbi - Autore

Passano le settimane e cominciano a fioccare i dettagli su un nuovo film prodotto da Apple. Ed è un film particolarmente atteso da tutti gli appassionati di Formula 1 visto che sarà ambientato proprio nel mondo delle corse ed avrà come protagonista il grande attore hollywoodiano Brad Pitt. Ma, soprattutto per gli appassionati di motori, nel film avrà un ruolo centrale dietro le quinte il pilota più iconico degli ultimi venti anni: Lewis Hamilton.

Che coach!

Come riportato dal tabloid britannico The Sun, il lavoro è già nella fase di pre-produzione e, in più, Pitt ha “assunto” Hamilton come suo allenatore personale sul set del film. Hamilton avrà anche il ruolo di consulente, ma il fulcro del suo lavoro sul set sarà quello di insegnare all’attore hollywoodiano tutto ciò che deve sapere sugli sport motoristici, incluso fare i conti con un’auto di F1 da oltre duecento miglia all’ora. Una bella sfida per il pilota della Mercedes che, sulle piste, è il più vincente della storia, e non ha mai nascosto le sue grandi simpatie per il mondo patinato dello spettacolo e del cinema.

Timing perfetto

Come detto, le indiscrezioni sono cominciate a trapelare. “Questo è uno di quei film in cui tutto sembra essere al posto giusto al momento giusto”, ha detto al “Sun” un insider all’interno del progetto. “La F1 è ovviamente una cosa gigantesca, ma Brad è assolutamente l’uomo giusto per questo ruolo. Lewis è entusiasta al pensiero di una nuova esperienza. È perfetto. Sono tutti così pronti”, il commento. Per la parte, l’attore americano percepirà da Apple uno stipendio di 30 milioni di dollari solo per la recitazione. Anche il coinvolgimento di Lewis Hamilton era noto da un mese, come avevamo anticipato. Il britannico è accreditato come produttore, insieme a Plan B, l’azienda di produzione di Brad Pitt, Jerry Bruckheimer e il regista Joseph Kosinski.

Il progetto

Il progetto del film nasce da un’idea proprio di Brad Pitt e del regista Kosinski, che recentemente ha diretto “Top Gun: Maverick”. Il concept era quello di produrre un film sulle corse automobilistiche. Ma non quelle clandestine di cui si è favoleggiato in tanti film, compreso il ciclo fortunatissimo di “Fast and Furious”, bensì sul mondo glamour delle corse ufficiali. L’idea originaria era legata alla figura di Carroll Shelby con Pitt come protagonista. Un progetto, però, andato in frantumi dopo che la storia di Shelby è stata raccontata nel fortunato “Ford vs Ferrari” di James Gold. Altri dettagli non si conoscono, ad eccezione di una breve sinossi. Brad Pitt farebbe la parte di un pilota in pensione che abbandona il buen retiro per fare da mentore a una star emergente.

Lascia un commento