GP di Russia 2021: Bottas sostituisce la power unit e parte dal fondo

Il GP di Russia si arricchisce con un ulteriore spunto di interesse. La Mercedes ha installato la quinta power unit a Valtteri Bottas.

Gp di Russia
26 Settembre 2021

Raffaele Sarnataro - Autore

Valtteri Bottas partirà dalla diciassettesima piazza nel GP di Russia. Il finlandese è infatti stato penalizzato per la sostituzione della quinta power unit sulla sua Mercedes.

Si tratta di una decisione a sorpresa da parte della scuderia anglo-britannica, ma con un probabile senso logico. Infatti, il pilota dovrà mettere in difficoltà il tentativo di rimonta della Red Bull di Max Verstappen, che partirà addirittura dalla 20° piazza per l’installazione della quarta power unit.

Bottas sarà diciassettesimo perché si è piazza meglio in qualifica rispetto agli altri tre piloti che hanno avuto la sua stessa penalità, ossia la Williams di Nicolas Latifi, la Ferrari di Charles Leclerc e, per l’appunto, Verstappen.

Ricordiamo che alle ore 14 scatterà dalla pole position del GP di Russia la McLaren di Lando Norris. Al suo fianco, in prima fila, la Rossa di Carlos Sainz. Dietro di loro, nella terza e quarta casella, si posizioneranno rispettivamente la Williams del sorprendente George Russell e la Mercedes di Lewis Hamilton, in rampa di lancio per riconquistare la vetta del mondiale di Formula 1.

Lascia un commento