GP Spagna F1 modifiche a curva 10 e chance di pioggia

La Formula 1 arriva a Barcellona per un altro GP a porte chiuse, qualche possibilità di pioggia per la gara di domenica

6 Maggio 2021

Franco Dei Cas - Autore

Il circuito di Catalogna non ci ha abituato a grosse sorprese negli ultimi anni. Lewis Hamilton ha trionfato quattro volte di fila al GP di Spagna e con un eventuale vittoria quest’anno andrebbe ad eguagliare il record di Michael Schumacher con sei vittorie totali.

Gran Premio Bagnato?

Qualche possibilità di pioggia per la domenica con condizioni variabili anche se sembra che al momento la pioggia sia destinata ad arrivare dopo la gara. Quello che sembra sicuro è che il fine settimana si terrà su un tracciato più freddo rispetto all’anno passato quando la superficie del circuito si aggirava sui 50 gradi.

Un Gran Premio con un tracciato anche leggermente bagnato sarebbe una gradita sorpresa per gli appassionati dopo che anche ad Imola la partenza è stata in condizioni miste.

Le modifiche alla curva 10 del GP di Spagna

Completati i lavori di febbraio questa sarà la prima gara di Formula 1 con la nuova curva 10 che è stata modificata per aumentare la sicurezza dei piloti specialmente in MotoGP.

Precedentemente la curva era una delle più strette della gara ed uno dei punti di frenata più difficili del GP. Adesso invece è diventata più fluida ed aperta con una maggiore velocità di percorrenza. Questa modifica potrebbe però rendere i sorpassi più difficili.

Lando Norris come altri piloti ha difatti espresso il suo disappunto sulla nuova configurazione. “Non so com’è questa nuova curva ma non sono così fiducioso.“ Ha commentato il pilota McLaren. “Sembra un angolo un po’ particolare. La curva 10 era probabilmente l’unica opportunità di sorpasso a parte la prima curva e ora non c’è più una grande punto di frenata“.

LEGGI ANCHE

Lascia un commento