F-150 Lightning, ecco come è fatto il pick-up elettrico di Ford

Ford svela nuovi dettagli del F-150 Lightning, l'attesissimo pick-up elettrico che vedrà la luce nel 2022.

20 Maggio 2021

Roberto Rais - Autore

Mercoledì scorso il F-150 Lightning, il pick-up elettrico di Ford, è stato presentato al pubblico con un prezzo di partenza di 39.974 dollari, fino a 480 km di autonomia, 563 CV, quattro ruote motrici e, una straordinaria versatilità che potrebbe non passare inosservata agli occhi degli appassionati dei pick-up. Una rivoluzione in segmento di mercato rimasto sempre fedele ai tradizionali motori V8. Dopotutto il modello dell’Ovale Blu è una delle vetture più vendute al mondo, ogni anno, da diverse decadi. A conti fatti, rispetto alla versione a benzina, ha più coppia, ti alimenta la casa e gli attrezzi (pure una saldatrice) e costa quanto gli altri.

Le caratteristiche del Ford F-150 Lightning

Per quanto concerne le caratteristiche, rappresenta un nuovo modo di intendere i mezzi destinati al lavoro. E quando verrà lanciato all’inizio del 2022, ogni F-150 Lightning sarà a quattro ruote motrici. Saranno disponibili quattro livelli di allestimenti, con prezzo base di 39.974 dollari (ma i modelli XLT costeranno 52.974 dollari).

Due motori elettrici, uno su ogni asse, verranno alimentati da un pacco batteria agli ioni di litio raffreddato a liquido. Due i livelli di potenza disponibili: 426 CV o 563 CV. L’autonomia della batteria della gamma standard ha un range di percorrenza nel ciclo combinato pari a circa 370 km, ma la batteria extended-range alza l’autonomia a 480 km. È inoltre previsto l’arrivo di un nuovo modello a trazione posteriore, che giungerà sul mercato in una data successiva ampliando la gamma.

Per la ricarica, Ford ha precisato che la batteria si ricaricherà dal 15% all’80% in circa 41 minuti con caricatore veloce da 150 kW. Ford ha poi precisato che offrirà una stazione di ricarica da 80 ampere – una configurazione di potenza superiore a quella di altri caricabatterie domestici. L’equipaggiamento sarà standard, consentendo ai Lightning con la batteria ad autonomia estesa di ricaricarsi dal 15% al 100% in circa otto ore.

Gli altri dettagli di Ford

Anche se Ford non ha rivelato le dimensioni della batteria, il posizionamento sarà pur sempre sotto la cabina, tra le guide del telaio. A differenza di quasi tutti gli altri pick-up elettrici in arrivo sul mercato, inoltre, Lightning utilizza un telaio modificato dal F-150. Le traverse del telaio sono state spostate e modellate diversamente per permettere al pacco batterie di poter essere allocato senza ristrettezze.

Destinato ad essere uno dei veicoli di punta della sua categoria, F-150 Lightning sarà in grado di trasportare fino a 900 kg di carico utile con le ruote da 18” e la batteria di gamma standard. Con la batteria ad autonomia estesa e il Max Trailer Tow Package, i modelli XLT e Lariat potranno ospitare un carico fino a 4,5 tonnellate.

Ford F-150 Lightning, le immagini

12 Immagini

Lascia un commento