Ferrari presenta la nuova one-off SP48 Unica

Da Ferrari arriva un nuovo modello della serie Unica: ecco la SP48 basata sulla piattaforma della F8 Tributo.

01 FRONT REV OK
5 Maggio 2022

Roberto Rossi - Autore

Questa mattina Ferrari ha presentato la Ferrari SP48 Unica, l’ultima nata della serie one-off, costituita da modelli unici forgiati attorno alle richieste di un cliente e disegnati a partire dai suoi requisiti.

Gli esterni

La SP48 Unica, disegnata presso il Centro Stile Ferrari sotto la direzione del Chief Design Officer Flavio Manzoni, è una berlina sportiva a due posti basata sulla piattaforma della F8 Tributo, con linee tese e aggressive che la rendono facilmente distinguibile.

02 SIDE

Per accontentare le richieste di design del cliente è in particolar modo stata compiuta una profonda riprogettazione dei proiettori anteriori, con conseguente riposizionamento della presa d’aria dei freni.

Tra gli altri elementi di particolare evidenza rileviamo la transizione dal nero alla tinta carrozzeria che riguarda cristalli, tetto e cofano motore, così come la riduzione della stessa area dei cristalli laterali e l’eliminazione del lunotto posteriore, esaltando così l’aspetto muscolare.

06 TOP TIPUP MARGINE FULL

In pianta si evidenza in modo chiaro la sezione centrale del tetto che contiene una rappresentazione grafica delle prese d’aria che rimandano a quelle della parte posteriore del vano motore in fibra di carbonio davanti allo spoiler.

Raffinato e dedicato è lo studio termo-fluidodinamico, che garantisce il soddisfacimento delle specifiche termiche e il raggiungimento di un nuovo punto di equilibrio aerodinamico. Particolare innovazione, rispetto alla base costituita dalla F8 Tributo, sono le bocche di ingresso dei flussi di raffreddamento del motore sul paraurti anteriore e sotto lo spoiler posteriore, con profonda calandra procedurale il cui orientamento è ottimizzato in ogni sezione per massimizzare la portata d’aria.

Gli interni

La personalizzazione degli interni ha eliminato il lunotto e si è concentrata sulla scelta di una combinazione di colori e di rivestimenti che meglio potesse rispecchiare il carattere sportivo del modello.

Dunque, via libera all’uso dell’Alcantara nero con traforatura laser sviluppata ad hoc, che ricopre gran parte dei sedili e dell’abitacolo, sotto cui si intravede il tessuto cangiante dal rosso all’arancione dello stesso colore della carrozzeria. Il motivo riprende gli esagoni che sfumano dalle calandre e dalla livrea procedurale sul tetto, dando così al veicolo una sensazione di continuità tra gli esterni e gli interni.

Ferrari SP48 Unica – Le foto

  • 6
  • Immagini

    Lascia un commento