La Chevrolet Corvette E-Ray si adatta alle stagioni grazie all’elettrico

Rappresenta il debutto nell'era elettrificata della supercar americana Il motore elettrico anteriore la rende una 4WD

chevrolet corvette 100872023 h
17 Gennaio 2023

Redazione - Autore

La tanto attesa supercar ibrida di Chevrolet è stata svelata esattamente 70 anni dopo che la Corvette originale ha debuttato alla mostra Motorama di New York. Si chiama Corvette E-Ray.

chevrolet corvette 100872025 h

È stata concepita “per consentire ai proprietari di Corvette di arrivare ovunque, indipendentemente dalla stagione”, ha affermato in una nota l’azienda americana, sottolineando la maggiore trazione fornita dall’assale anteriore elettrificato.

È anche la prima auto sportiva, ha detto Chevy, ad accoppiare un V8 aspirato con un motore elettrico. Affermazione che fa riferimento alle rivali dirette che sfruttano architetture differenti. Ferrari 296 GTB e McLaren Artura impiegano motori V6 biturbo ibridi.

Cavalli americani sostenibili

Il V8 in questione è lo stesso monoblocco da 6,2 litri che alimenta la Chevrolet Corvette Stingray standard. Vettura che stravolto il concetto di base della sportiva a Stelle e Strisce, portando il motore dalla porzione anteriore a quella centrale dell’auto.

chevrolet corvette 100872021 h

L’unità sviluppa 495 CV e 470 Nm di coppia, inviati all’asse posteriore attraverso un cambio automatico a otto velocità. Al poderoso 6 litri e due si aggiunge il motore elettrico da 160 CV e 125 Nm collocato però nella parte anteriore. La potenza complessiva sale così a quota 655 CV. Chevrolet dichiara un tempo da 0 a 60 mph (0-96 km/h) di soli 2,5 secondi e dice che può coprire il quarto di miglio (400 m) in poco più di 10,5 secondi.

Il sistema eAWD “apprende costantemente la superficie stradale” come riporta la nota di Chevrolet. E regola di conseguenza la distribuzione della potenza su tutte e quattro le ruote in base all’input del conducente e alle condizioni della strada.

chevrolet corvette 100872013 h

L’energia per la parte elettrificata del gruppo propulsore è immagazzinata in una piccola batteria agli ioni di litio da 1,9 kWh, che viene ricaricata tramite la frenata rigenerativa. Chevrolet non ha fornito un’autonomia in elettrico, ma afferma che l’E-Ray può essere guidata fino a 45 mph (poco più di 70 km/h) con il motore ICE spento in una nuova modalità Stealth. Si tratta di una delle sei modalità di guida disponibili, ognuna delle quali offre vari gradi di assistenza elettrica durante la marcia. 

chevrolet corvette 100872033 h

Il motore EV può essere utilizzato anche durante le fasi di crociera per rafforzare le “riserve” di carburante dell’E-Ray quando il motore funziona a quattro cilindri per risparmiare benzina.

Chevrolet Corvette E-Ray – Le foto

  • 16
  • Immagini

    Lascia un commento