Parcheggia l’auto e se ne va, guardate cosa succede dopo!

Il gelo intenso come quello che sta colpendo gli Stati Uniti può provocare incidenti, anche causati da auto parcheggiate

auto parcheggiata
27 Dicembre 2022

Redazione - Autore

Diverse zone degli Stati Uniti sono sotto la morsa del gelo, con violente tempeste invernali che stanno causando non solo disagi alla circolazione ma anche, purtroppo, decine di morti. Eventi climatici così estremi hanno messo in difficoltà gli automobilisti, anche in zone dove solitamente sono abituati a temperature estreme.

In un filmato pubblicato su YouTube da Pacific Northwest Weather Watch riguardante una zona residenziale di Seattle. Mostra una Tesla Model S che, poco dopo essere stata parcheggiata, scivola su uno spesso strato di ghiaccio e colpisce un SUV Ford della Polizia, probabilmente anch’esso bloccato. La berlina elettrica prosegue poi la scivolata lungo la strada e finisce contro un palo del telefono.

Fortunatamente il tutto avviene a velocità molto basse, quindi nessuno dovrebbe essersi fatto male. Da quel che si può vedere, possiamo vedere come il freno di stazionamento sia stato correttamente inserito, visto che mentre la Model S scivola le ruote posteriori rimangono completamente bloccate.

In situazioni come queste non c’è molto da fare. Non rimane che seguire la buona regola generale di girare le ruote verso il marciapiede quando si parcheggia su strade in pendenza, in modo che se l’auto dovesse muoversi sarebbe più semplice bloccarne la corsa.

Un altro video pubblicato su Twitter mostra una situazione molto simile in un’altra zona di Seattle. Una Subaru – sembra senza un guidatore all’interno – scivola lungo la strada colpendo alcune autovetture parcheggiate per fermarsi infine in mezzo a un incrocio. Anche in questo caso, date le basse velocità e il fatto che tutte le auto interessate sembrano vuote, è improbabile che qualcuno si sia fatto male.

Lascia un commento