Questa Batmobile sputafuoco, letteralmente!

I fan di Barman si stropicceranno gli occhi per questa replica molto fedele della prima auto dell'uomo pipistrello utilizzata nella serie TV del 1966

27 Dicembre 2021

Andrea Spitti - Autore

Se il vostro supereroe preferito si maschera da pipistrello e combatte il crimine di Gotham City, abbiamo l’auto che fa per voi. Infatti su Mecum è stata messa all’asta una replica molto vicina all’originale della Batmobile guidata da Adam West nella prima serie televisiva su Batman del 1966.

La prima Batmobile

Nel 1965 due produttori televisivi, William Dozier e Charles FitzSimons, chiesero a George Barris e al suo team di realizzare una vettura personalizzata per una nuova serie TV basata sulle avventure a fumetti di Batman. Nessuno di essi poteva immaginarlo in quel momento, ma stava mettendo le fondamenta per ciò che sarebbe diventata una delle auto più famose al mondo.

La prima grande difficoltà era il tempo: Barris e i suoi uomini avevano infatti solo tre settimane per costruire la Batmobile. George Barris sapeva che sarebbe stato impossibile realizzare in così poco tempo un tale progetto partendo da un foglio bianco, ma poteva contare su un asso nella manica. Infatti aveva acquistato la concept car Lincoln Futura del 1955 dalla Ford per 1 dollaro e l’aveva parcheggiata dietro alla sua officina.

Proprio questa concept ideata da William M. Schmidt avrebbe fornito la base per la prima Batmobile. Al progetto si dedicò un’enorme quantità di lavoro: fu personalizzata la carrozzeria, si realizzarono interni su misura e vennero sviluppati tutti i Bat-gadget.

La Batmobile fu protagonista insieme all’uomo-pipistrello in tutte e tre le stagioni della serie originale e apparve innumerevoli volte in spettacoli ed eventi speciali. Sebbene ogni generazione abbia la propria Batmobile di riferimento, si può dire che quella del 1966, essendo la prima, può essere considerata la più importante.

La replica con la turbina a propano

Con un valore stimato compreso tra 300.000 e 350.000 dollari (265.500-310.000 euro), la replica della Batmobile su Mecum è molto diversa dalle discutibili repliche basate sulla Corvette C3 che di tanto in tanto vengono messe in vendita. In questo caso, la meticolosa costruzione è partita da un telaio Lincoln del 1977.

Una struttura tubolare in acciaio sorregge la carrozzeria posata a mano in vinilestere e fibra di vetro in resina epossidica. La potenza è fornita da un V8 da 7,5 litri e trasferita alle ruote attraverso un cambio automatico.

Il vero pezzo forte di questa Batmobile è la sua maniacale attenzione ai dettagli che culmina con la turbina di scarico sputa fiamme alimentata a propano.

Nell’abitacolo si trovano gli autografi di Adam West (Batman) e Burt Ward (Robin).Per combattere il crimine torneranno poi utili l’indicatore di potenza atomica, i comandi per i lanciarazzi, il Bat-telefono, gli sportelli automatici del cruscotto avvolgibili, la leva di svolta a forma di pipistrello e il famoso volante semicircolare.

Batmobile – Le foto

  • 20
  • Immagini
    ;

    Lascia un commento