Absolute 52 Fly è il flybridge con tanti elementi di innovazione

L'Absolute 52 Fly è un nuovo yacht del costruttore italiano, ricco di elementi di innovazione e di raffinatezza.

52 FLY esterni 5
23 Marzo 2023

Roberto Rossi - Autore

Absolute Yacht ha nel suo 52 Fly uno dei propri fiori all’occhiello. Imbarcazione che arriva negli Stati Uniti presentandosi al Miami International Boat Show 2023. Il cantiere ligure ha dedicato grande attenzione nella ricerca di spunti di innovazione che possano elevare ancora di più l’asticella delle proprie ambizioni.

absolute 52 2

Gli elementi degni di nota non mancano. Innanzitutto, la barca ha uno specchio di poppa in vetro e trincarini aperti sia a babordo che a tribordo, tali da far sembrare il pozzetto più grande delle sue reali dimensioni fisiche. Anche la vetratura dello scafo, che ricorda un piccolo coltello a lama lunga e una prua verticale nella parte anteriore, contribuisce a dare al 52 Fly un design contemporaneo: gli inserti di illuminazione a LED ondulati nella sporgenza del pozzetto fanno il resto nel conferire all’imbarcazione un aspetto originale e sofisticato.

absolute 52 3

Passando poi ai principali spazi, il salone è arricchito da numerosi tocchi di raffinato design, mentre la cucina di poppa è dotata di un piano cottura Bosch a quattro fuochi e un frigorifero e un congelatore impilati, alti due metri, ideali per i viaggi più lunghi. I cassetti sono tutti dotati di eleganti linguette in pelle come maniglie, garantendo un’atmosfera ancora più elegante di quanto ci si potesse immaginare.

Innovativa è anche la zona di comando, con la plancia dotata di doppi schermi Garmin inclinati in un piccolo arco, e con gli schienali delle poltrone del timone caratterizzati da un’accurata cucitura a elica. Una robusta porta accanto al timone conduce al ponte laterale.

absolute 52 1

Nella zona inferiore, Absolute presenta due cabine armatoriali, una a prua e una a centro barca. Nessuna delle due cabine sembra prevalere, rendendo così questo modello un’ottima scelta come barca per famiglie. Per i bambini, o per il capitano (se presente), c’è una terza cabina con due letti singoli.

Uno degli altri layout significativi è il flybridge. Il progetto prevede un ampio salone a prua che avvolge la plancia di comando, con sedute fronte-retro a babordo e un salone a L che si estendevfino allo specchio di poppa, con un tavolo da pranzo centrale. L’isola laterale con frigorifero può essere utilizzata anche come postazione di servizio mentre l’hardtop sopraelevato ha una finestra centrale apribile, con altoparlanti stereo incassati nel ponte.

Lascia un commento