Chiave keyless con batteria scarica, cosa fare per ripartire

Che cos'è la chiave keyless e come funziona il sistema di apertura e di avvio dell'auto senza una chiave meccanica.

12 Gennaio 2023

Roberto Rais - Autore

La chiave keyless è certamente un dispositivo molto utile nel momento in cui si utilizza l’auto, considerato che questo piccolo prodotto è in grado di aprire il veicolo e farlo partire anche senza “contatti”. Purtroppo, però, quando la chiave keyless è scarica, non tutti sanno che cosa fare per poter far ripartire l’auto.

Per fortuna, non è poi così complicato: in questa piccola guida cerchiamo di saperne di più, condividendo con tutti i nostri lettori ciò che bisogna sapere per non andare in difficoltà anche in caso di chiave keyless che ha la batteria scarica.

La chiave di emergenza

La prima cosa che vogliamo chiarire con i lettori è che la maggior parte dei sistemi che utilizzano la chiave keyless dispongono di un telecomando a radio frequenza senza chiave meccanica.

Tuttavia, il fatto che i produttori abbiano progetto l’auto con un sistema keyless, non significa che non abbiano comunque predisposto delle alternative per permettere l’accensione del veicolo anche in caso di batteria scarica della chiave keyless.

Insomma, c’è sempre una procedura di emergenza. D’altronde, in caso contrario, una batteria scarica del sistema keyless comporterebbe la totale immobilità del veicolo!

La soluzione è dunque spesso sotto gli occhi: ogni modello di auto dotato di questo sistema dispone infatti di una chiave di emergenza, fisica, che può essere attivata dal proprietario nel momento in cui non riesce a utilizzare il sistema keyless. Ma dove si trova?

La serratura della portiera

La procedura più semplice per aprire l’auto senza chiave keyless è quella di usare la serratura sulla portiera del guidatore: anche se i possessori del sistema keyless la sottovalutano e la trascurano, si tratta di una serratura che può essere aperta manualmente, attraverso una chiave fisica che generalmente si trova all’interno della stessa chiave elettronica.

Pertanto, il primo metodo per aggirare una chiave keyless scarica è proprio quello di dare uno sguardo a questo piccolo dispositivo alla ricerca di qualche segnale che possa celare la presenza di una chiave meccanica.

Per esempio, molte chiavi elettroniche hanno dei pulsanti che permettono di estrarre la chiave meccanica presente al loro interno, mentre altre volte l’estrazione della chiave meccanica avviene facendo slittare le due metà di quella elettronica.

Una volta ottenuta la chiave meccanica, sarà sufficiente utilizzarla nella serratura della portiera per aprire l’auto. Per ripartire sarà dunque sufficiente avvicinare la chiave keyless anche con batteria scarica al pulsante per l’avviamento o al portaoggetti che è presente dinanzi al cambio.

Cosa fare se non c’è serratura

Ma cosa fare se non c’è serratura nella portiera dell’auto e la chiave keyless ha la batteria scarica?

In questo caso le cose sembrerebbero essere un po’ più complicate ma… nessuna paura: la procedura che è possibile seguire per ripartire è infatti simile a quanto abbiamo visto nel punto precedente, con qualche piccola variazione.

Il compito dello sfortunato automobilista che si è trovato con la batteria scarica del sistema keyless sarà infatti quello di individuare dove si trova la serratura, quasi sempre in prossimità della maniglia.

In molte auto c’è per esempio un piccolo tappo che è presente accanto alla maniglia sul lato guida: basterà rimuoverlo e usare la chiave meccanica (ottenuta come sopra) per sbloccare la portiera. Se invece la serratura è “incassata”, nascosta dalla maniglia, bisognerà sollevare quest’ultima con delicatezza e, successivamente, inserire da sotto la chiave meccanica di emergenza.

In ogni caso, per ripartire con la batteria keyless scarica si dovrà ripetere la procedura di cui sopra, posizionando la chiave in un punto preciso in modo tale che il veicolo riconosca la chiave anche se la batteria è scarica.

Cos’è il sistema keyless

Il sistema keyless è un sistema che consente di accedere e avviare l’auto senza chiave meccanica, ma solamente avvicinandosi al veicolo con la chiave in tasca o in mano.

Cosa succede usando il sistema keyless

Con il sistema keyless, una volta avviato il motore si può guidare l’auto senza limitazioni fino a quando il motore non si spegne lontano dalla chiave originale.

Quanto costa una chiave keyless

La chiave keyless ha un costo che dipende dal modello e dal produttore. In generale, il prezzo di una chiave keyless da riconfigurare è di circa 200 – 300 euro.

Lascia un commento