Come sostituire un vecchio logo dell’auto

Sostituire un logo rovinato di un'auto non è un lavoro difficile, basta armarsi di pazienza e dei giusti strumenti

logo vw
24 Marzo 2023

Andrea Spitti - Autore

Come altre parti dell’auto, anche i loghi sulla carrozzeria possono rovinarsi. Pensiamo per esempio al logo posizionato sul cofano di una vettura, costantemente sottoposto agli agenti atmosferici e a ciò che le auto di fronte alzano dalla strada. Con un po’ di pazienza e con i giusti prodotti questi loghi possono essere sostituiti, anche da soli.

Trovare il nuovo logo

Prima di tutto bisogna scegliere se sostituirli con un ricambio originale o con opzioni aftermarket, solitamente molto più economiche. Noi consigliamo di scegliere i ricambi ufficiali, perché la maggior parte delle soluzioni offerte da aziende terze vengono realizzate con materiali di qualità inferiore, rovinandosi a loro volta molto più velocemente di quanto farebbe un ricambio originale.

logo bmw

Per trovare il logo giusto è necessario risalire al numero univoco. In alcuni casi questo è inciso sul retro dello stemma montato sull’auto. Se ciò non dovesse accadere si può trovare cercando nei cataloghi online selezionando la marca del veicolo, il modello e l’anno di produzione. In alternativa si può chiedere in un concessionario che potrà fornire direttamente il pezzo cercato oppure comunicare il numero univoco.

Rimuovere il logo

Una volta ottenuto l’emblema che stavamo cercando, bisogna pulire per bene la parte su cui è posizionato il logo e la zona intorno, a maggior ragione se si trova sul cofano o sul bagagliaio. Successivamente si dovrebbe contrassegnare la posizione esatta, in modo che sia semplice posizionare la nuova nel modo più preciso possibile. Per far ciò si può usare un nastro adesivo, assicurandosi che sia un tipo che non rovina la carrozzeria.

Per rimuovere i vecchi loghi si possono usare strumenti speciali e prodotti chimici, ma ci sono alternative fai-da-te che funzionano altrettanto bene. Si può sciogliere il vecchio adesivo con un phon o con dell’acqua calda. Si può anche provare a usare un solvente per adesivi, ma questo potrebbe danneggiare la vernice dell’auto.

logo bentley

Successivamente con del filo interdentale o una lenza da pesca è possibile staccarlo. Si inizia da un’estremità, segando delicatamente l’adesivo. Bisogna stare attenti a stare il più lontano possibile dalla vernice; la pazienza è un requisito fondamentale di questo passaggio.

Sistemare il nuovo emblema

Una volta rimosso il vecchio stemma, bisogna togliere ogni residuo con un panno morbido e pulito. Inumidire una piccola area con acquaragia o acqua e sapone e strofinare delicatamente. Anche in questo caso la pazienza è fondamentale perché servirà tempo per pulire correttamente la superficie.

Infine, dopo essersi assicurati che l’area sia asciutta e perfettamente pulita, utilizzando le guide realizzate in precedenza con il nastro adesivo, è possibile attaccare il nuovo e scintillante logo.

Lascia un commento